Notizie
Categorie: Nazionali - under 17

Cambi di programma: la Lupa Roma anticipa, rinviata Teramo - Lazio

Lega Pro: la squadra di Monaco affronterà il Melfi domani pomeriggio, la sfida tra abruzzesi e biancocelesti si giocherà il 14 dicembre. Nei Serie A e B, gli aquilotti giocheranno domenica mattina contro il Catania



Rubinacci ©Luciano SacchiniAnticipi, posticipi ed ecco lo spezzatino, stile Serie A, anche negli Allievi. Facciamo un po’ d’ordine. Nei Lega Pro, la Lupa Roma di Carlo Monaco giocherà domani sabato 29 novembre alle ore 15.00 contro il Melfi, partita importante, partita da vincere in modo da non perdere il treno delle prime formato da Aversa Normanna, Roma e Ascoli. I giallorossi se la vedranno in casa contro l’Ischia Isolaverde, domenica pomeriggio alle 15.00 come da programma: il pronostico è tutto a favore di Rubinacci che tiferà Latina, impegnata fuori casa contro quell’Aversa Normanna regina del girone insieme ai capitolini. Per i nerazzurri però il compito è tutt’altro che semplice. Questione Lazio: la partita prevista contro il Teramo in terra abruzzese è stata rinviata a domenica 14 dicembre per problemi legati all’impianto di gioco.

Marsella, tecnico del FrosinoneGiornata d’anticipi anche nei Serie A e B: a rubare lo sguardo nel girone delle laziali, è il derby tra Frosinone e Latina che si giocherà domenica alle ore 11.30 a La Selvotta di Supino, quale migliore occasione per rialzarsi per i gialloblu dopo la batosta di Catania? Ovviamente il Latina non rimarrà a guardare e proverà a seguire le orme dei Giovanissimi, vincenti contro i ciociari lo scorso weekend. Anche la Lazio anticiperà (calcio d’inizio domenica alle ore 11.00): al Gentili arriva il Catania che viene dalla convincente vittoria contro il Frosinone. Avversario, quindi, assolutamente da non sottovalutare per la squadra di Franceschini per non perdere la scia della Roma. I giallorossi chiuderanno la giornata in quel di Palermo alle 15.00: un vero e proprio big-match quello in Sicilia, un impegno complicato per la squadra di Coppitelli che se la vedrà con la terza forza del girone. Servirà una grande prestazione per avere la meglio sul team rosanero, obiettivamente, una delle poche antagoniste che potrebbe avere la possibilità di mettere il bastone tra le ruote alla Roma durante il suo cammino verso le finali.