Notizie
Categorie: Calcio a 5 - C/5 Giovanili

Canarecci: Olimpus al Pala To Live "con i piedi per terra"

Il tecnico dell'Under 21: "Abbiamo ancora molte defezioni ma questo non deve essere un alibi per noi, possiamo giocarcela"



Cristiano CanarecciL'Olimpus Olgiata 20.12 guarda alla gara contro la Capitolina Marconi con cautela. Pur avendo conquistato la vetta della classifica, inanellando due vittorie in altrettante giornate di campionato, la squadra allenata da Cristiano Canarecci "vola basso". "Restiamo con i piedi per terra" è il leitmotiv trasmesso dal tecnico ai suoi giocatori: "L'obiettivo è restare nelle prime otto e entrare nei playoff - dichiara Canarecci - abbiamo portato a casa due vittorie contro due buone squadre, è vero. A proposito dell'ultima giocata, faccio i complimenti al Prato Rinaldo, che domenica si è dimostrata una squadra giovane e molto preparata. Ci hanno tenuto testa in una partita bellissima, nella quale abbiamo sudato sette camicie per portare a casa tre punti". Nella trasferta al Pala To Live, l'allenatore olimpo dovrà ancora fare i conti con le assenze che da inizio stagione stanno accompagnando il cammino della sua squadra: "Abbiamo ancora molte defezioni ma questo non deve essere un alibi per noi. Dobbiamo trovare le giuste motivazioni, consapevoli di incontrare squadra forte ma di avere le carte in regola per fare la nostra partita". Canarecci cerca di scuotere i suoi ragazzi pur avvertendoli che quella di domenica non sarà certo una partita facile... "Io e il tecnico della Capitolina, Massimiliano Proietti ci conosciamo. So che sarà una vera e propria battaglia, sportivamente parlando. Loro vengono da una sconfitta, contro la Carlisport Cogianco, e vorranno riscattarsi". Il tecnico dell'Olimpus non ha dubbi sul valore dei suoi avversari: "Affrontiamo una squadra che, secondo me, ha tutte le carte in regola per occupare uno dei primi quattro posti del campionato", afferma. Motivo per cui, ci sarà bisogno di fare grande attenzione. "Mi aspetto una gara fisica, ben giocata da entrambe le squadre. Mister Proietti ha degli elementi che lo seguono da anni, la squadra sa esprimere buon gioco. Dovremmo stare attenti nella fase difensiva e cercare di non sbagliare quando avremo l'occasione di avvicinarci alla porta".