Notizie
Categorie: Dilettanti - Promozione

Cantalice e Fortitudo chiudono sull'1-1 il match di andata

Tutto deciso nel giro di 3 minuti con due rigori: all'81' segna Beccarini per i locali, poi all'84' pareggia Sardo



CANTALICE Caprioli,Patacchiola M.,Persici(1' st Dionisi), Accardo, Provaroni, Panitti, Melchiorri (4' st Patacchiola R.), Eleuteri(15' st Lodovici), Antonacci, Beccarini, Cavallari PANCHINA Temperanza, Fusacchia, Franceschini, Zegeye. ALLENATORE Pezzotti

FORTITUDO ROMA Maggini, Tomassini, Lumaca, Papaleo, Sardo, Vespa, Renzani, Midulla, Pica(25' st Giovino), Moretti (27'st Medici),Campodonico (42' st Piccolino) PANCHINA Stinelli,Caridi,Conti,Mazzetti ALLENATORE Mollicone

ARBITRO Segatori di Viterbo ASSISTENTI Filarati ed Erario di Roma 1 MARCATORI  Beccarini 36'st (C) , Sardo 39'st (F)


Termina 1-1 tra Cantalice e Fortitudo la gara d'andata di Coppa Italia. Tutti e due i gol sono arrivati nei minuti finali del match, con i locali in vantaggio ed i romani che rispondono prontamente dopo tre minuti. Gara tutto sommato non spettacolare, condita da tanto agonismo.Prima occasione del match di marca Fortitudo al 12' con Midulla, al quale rimane la gioia strozzata in gola visto che il suo tiro a botta sicura viene salvato sulla linea. Il Cantalice risponde al 31' con Accardo che prova la bomba dalla distanza, ma Maggini è attento e respinge. Nella ripresa al 36' arriva il vantaggio della formazione di Pezzotti con il calcio di rigore ottenuto da Cavallari e realizzato da Beccarini. Al 39',però, la Fortitudo Roma pareggia, sempre dagli undici metri. Sardo è freddo e fa 1-1, dando alla formazione di Mollicone la possibilità di giocare per il pari anche nel match di ritorno.