Notizie
Categorie: Giovanili - Giovanissimi

Capolavoro gialloblu: l'Urbetevere vince il VII Memorial Bini!

La squadra di Lillo alza meritatamente al cielo il trofeo sconfiggendo 3-1 la Lodigiani con le reti di Bartolotta, Zappalà e Parventi



L'Urbetevere con la coppa PHOTOSPORTROMA

URBETEVERE - LODIGIANI 3-1
MARCATORI 4'st Bartolotta, 3'st Zappalà, 19'st Parventi, 33'st Buto (L)
URBETEVERE Carolis, Monaldi (30'st Marano), Chirilenco, Capparella (24'st Ferretti), Paola, Mengoni, Mezzetti (20'st Tumminiello), Santarelli, Cipriani (22'st Meloni), Bartolotta, Zappalà  (17'st Parventi) PANCHINA Colagrossi, Limeli, ALLENATORE Lillo
LODIGIANI Mattia, Petroni, Palazzi, Obleac, Walser (24'st Talucci),  Ambrogioni (16'st Casini), Colaneri (5'st De Carlo), Di Mascio, Lelli (15st Riolo), Buto, Lico (27'st Bianchi) PANCHINA Arsene, Caiafa ALLENATORE Rivetta
ARBITRO Bartocci di Roma 2 Assistenti Ferrini e Apolito di Roma 2
NOTE Ammoniti Angoli 2-0  Rec. 2'pt, 4'st


L'Urbetevere esulta dopo il primo gol PHOTOSPORTROMA

La stessa finale del Lorex, un epilogo diverso. L'Urbetevere si veste da sera contro la Lodigiani e cala un tris clamoroso nei confronti della Lodigiani alzando al cielo la coppa del VII Memorial Bini con le reti di Bartolotta, Zappalà e Parventi
Primo tempo. Subito occasionissima al 3' per la Lodigiani: inserimento premiato di Walser in area e palla che arriva a Zappalà che tutto solo svirgola clamorosamente il pallone con il sinistro. Non passa neanche un minuto e arriva la beffa per i bianocorossi: lancio sul filo del fuori per il numero 10 dell'Urbetevere, Bartolotta, che con grande freddezza trafigge Mattia per il gol del vantaggio dell'Urbetvere. Quattro minuti più tardi Capparella ci prova da fuori area: raddoppio sfiorato per questione di un metro. La Lodigiani prova a riorganizzarsi, i ragazzi di Lillo però si difendono bene e al 25' vanno vicini al due a zero con un colpo di testa di Santarelli su un bel cross tagliato di Monaldi. Al 31' ci provo ancora il numero 8 dell'Urbetevere: il suo tiro di sinistro viene deviato in angolo da un difensore con il pallone sfiora l'incrocio dei pali. I ragazzi di Lillo sono più reattivi e vanno ancora vicini al 2-0 con una gran conclusione con l'esterno destro ad uscire di Zappalà con Mattia che si distende bene e respinge la sfera.
Secondo tempo. Pronti-via e palla in profondita di Cipriani per Zappalà che con un rimpallo se ne va ad un difensore avversario, sfrutta il rimbalzo del pallone e con un delizioso pallonetto fa secco Mattia per il 2-0 dell'Urbetevere. La Lodigiani alza il baricentro, gialloblu si affidano al contropiede e proprio su una ripartenza, su uno svarione della difesa biancorossa, Parventi si invola tutto solo verso la porta avversaria e cala il tris che chiude il match. L'immediata reazione della squadra di Rivetta porta la firma di De Carlo ma è strepitosa la risposta di Carolis che con il piede riesce a deviare la sfera. Troppo timidi i tentativi della Lodigiani negli ultimi minuti di gioco che in mischia comunque trova il gol della bandiera con Buto, ma è troppo tardi: l'Urbetevere vince meritatamente il VII Memorial Bini.