Notizie

Capolavoro Tor Tre Teste: poker al Tor di Quinto

I padroni di casa trovano il vantaggio a fine primo tempo e dilagano nella ripresa: il team di Tirillò alza bandiera bianca



NUOVA TOR TRE TESTE –TOR DI QUINTO 4 – 0
MARCATORI 42’ptTataranno, 16’st Spizzichino, 31’st Imperiali, 38’st Bastioni 
NUOVA TOR TRE TESTE Zomparelli 6, Lommi 7,5, Casoli 6 (16’stLamoratta 6), Palmieri 6 (25’st Fisichella 6), Patriarca 6,5, Scarpeggi (1’stImperiali 7), Chergia 7, Tataranno 7, Maggi 6 (9’st Spizzichino 6,5), Ferrini 7( 25’st Bisceglie 6), Trincia 6,5 (21’st Bastioni 6) PANCHINA Del Moro ALLENATOREDi Nunno
TOR DI QUINTO Barbona 5, Moneta 6 (28’st Fefe 5,5), Vitozzi 6(28’st Galluzzo 5,5), Camponeschi 6, Varini 5,5 (8’st Papa 6), Nobili 5,5,Gnignera 6,5, Centanni 6 (25’st Falco), Caponi 6,5 (13’st Tatuebeu 5,5),Tonanzi 6 (25’st Pizzale 6), Acanfora 6,5 PANCHINAPesci ALLENATORE Tirillò
NOTE Ammoniti Varini, Tataranno Angoli 2 – 1 Recupero2’pt – 4’st

La Tor Tre Teste festeggia dopo un gol ©Gazzetta RegionalePartita dai due volti quellaterminata con il risultato di 4 a 0 fra Nuova Tor Tre Teste e Tor di Quinto. Lagara fra le due formazioni nell’avvio di stagione per il girone B degli AllieviFascia B Elite racconta infatti di un primo tempo equilibrato che solo un goaldi Tataranno al 42’ riesce a sbloccare. Nella ripresa invece solo il Tor TreTeste in campo, che regala buon gioco e altre tre reti al pubblico di casa neldebutto stagionale.
Il taccuino degli appunti ciaccompagna al racconto della gara partendo dal 1’ del primo tempo quandoGnignera prova a sorprendere Zomparelli con una conclusione immediata, ma ilsuo tiro termina alto sulla traversa. Ferrini, che si rivelerà fra i miglioriin campo, risponde a stretto giro di corda e al 4’ impegna Barbona con un tirodal limite. La partita è vivace e così le azioni da goal si alternano suentrambi i fronti: al 6’ Centanni prova la conclusione in acrobazia, ma calciaalto sulla traversa mentre al 16’ sul fronte opposto è Trincia a rendersi pericolosocon un colpo di testa chiuso sul fondo. Al 31’ il Tor di Quinto sfiora ilvantaggio: punizione ospite dai venti metri della quale si incarica Caponi checalcia bene, ma trova la traversa. Il Tor di Quinto ha una nuova occasione al36’ quando Gnignera si trova il pallone fra i piedi all’altezza del dischettodi rigore, ma pressato chiude alto. Nel finale di primo tempo è il Tor TreTeste ad offrire un miglior calcio e così al 42’ passa in vantaggio con unaprecisa conclusione di Tataranno che dai 20 metri spedisce il pallone sotto latraversa per il goal che chiude la prima frazione di gioco.
Il racconto della gara ci portacosì alla ripresa dove sin da subito si capisce che sarà un’altra gara: il TorTre Teste infatti spinge e forza i ritmi sin dai primi minuti di gioco e moltedelle azioni più pericolose passano dai piedi del nuovo entrato Imperiali chetrova subito l’intesa con Ferrini. Al 5’ infatti i due trovano lo scambioravvicinato in area di rigore, ma il tiro di Imperiali è sul portiere ospite.All’11’ il Tor di Quinto prova il break con Acanfora che fa tutto bene sullafascia destra andando al doppio dribbling in velocità, ma il suo cross dalfondo non trova compagni smarcati. E’ l’ultima azione di cronaca degli ospitiche soffrono la rapidità dei padroni di casa che si rendono protagonisti dellagara che al 16’ li porta sul 2 a 0: pallone per Spizzichino che si gira dallimite e beffa Barbona con un rasoterra preciso. Neanche la girandola di cambi sembracambiare il volto alla gara: con il passare dei minuti cresce anzi laprestazione di Lommi che fornisce una serie di assist precisi per i propricompagni di squadra come quello che al 31’ porta Imperiali al goal di testa chevale il 3 a 0. Al 39’ il Tor Tre Teste fissa il risultato: lunga azione ancoradi Lommi pallone in area e intervento di Bastioni che da pochi passi chiude lagara regalando la vittoria alla formazione di casa.