Notizie
Categorie: Calcio a 5 - C/5 Nazionali

Carlisport Cogianco, Everton: "Gran risposta a Corigliano"

Ottima risposta della squadra castellana che, dopo la sconfitta con la Lazio, si impone 4-2 al PalaBrillia di Corigliano



Everton Carlisport Cogianco foto © BocaleServiva una risposta forte dopo “l’harakiri” con la Lazio. E questa è arrivata forte e chiara dal caldo catino del PalaBrillia di Corigliano, dove la Carlisport Cogianco ha ottenuto una vittoria molto pesante al cospetto di una squadra sicuramente insidiosa. Il 4-2 finale (firmato dalla doppietta di Waltinho e dai gol di Luizinho e di un Molitierno in formato gigante) ha permesso alla squadra castellana di rimanere al comando della serie A, anche se il calendario “sfalsa” il numero delle gare giocate dalle varie concorrenti. "Un successo importante – dice il 34enne difensore Everton Dos Santos Figuereido – perché la settimana dopo la sfida con la Lazio, persa tra l’altro in diretta televisiva, non è stata semplice. Abbiamo colto tre punti fondamentali che ci permetteranno di lavorare più serenamente in questi giorni". Everton entra più nello specifico del match giocato domenica sera in terra calabra. "Abbiamo preparato molto bene la gara, sapevamo a cosa andavamo incontro. Nel primo tempo abbiamo fatto la partita concedendo poco agli avversari e quello che hanno costruito è stato vanificato da alcuni ottimi interventi del nostro Molitierno. Nell’ultimo minuto (quando la squadra ha subito due reti rimettendo quasi in discussione il risultato, ndr) abbiamo forse calato la concentrazione, ma le grandi squadre devono dimostrare di saper anche soffrire e noi lo abbiamo fatto". Dopo qualche settimana ai margini, Everton è tornato tra i dodici protagonisti in campo. "Sono rimasto un po’ sorpreso anche io, ma ogni settimana do il massimo per farmi trovare pronto in caso di chiamata. Credo di aver sfruttato bene l’occasione". La vittoria di Corigliano ha un destinatario quasi obbligatorio. "Quella passata è stata la settimana della ricorrenza della scomparsa di Dimitri Buratti (giovane giocatore prematuramente spentosi dopo un allenamento al PalaCesaroni di Genzano il 12 novembre di sei anni fa, ndr): il successo di Corigliano è per lui" sospira Everton. Il difensore rivolge poi l’attenzione al prossimo impegno della Carlisport Cogianco, al Palacesaroni di Genzano domenica (ore 18) contro il Latina. "Una squadra che esprime un buon futsal e che ha nell’organico giocatori molto forti – avverte Everton – A loro piace molto giocare tra le linee e sicuramente con mister Musti cercheremo delle contromosse. L’importanza della gara è doppia perché dopo saremo costretti a due turni di riposo consecutivi".