Notizie
Categorie: Calcio a 5 - C/5 Nazionali

Casilli non si nasconde, ma tira il freno: "Pensiamo in grande, ma voliamo basso"

Il direttore tecnico del team di Roma nord parla della prossima stagione dei blues e non nasconde le sue ambizioni



Il presidente Verde e il dt CasilliA due settimane dall’inizio del campionato, a fare il punto per l’Olimpus Olgiata 20.12 è il Direttore tecnico, Franco Casilli. Mercato, appuntamenti importanti e novità all’interno di una società che sta dando prova di aver creato per il suo futuro un grande progetto, un quadro nel quale però dirigenza e atleti confermano la necessità di guardare al domani con grande serenità ed umiltà. “Sono molto fiducioso della rosa che io e il Direttore sportivo, Gianluca De Angelis, abbiamo prima pensato e poi allestito per la prossima stagione, la prima in Serie B per questa società. L’ultimo arrivo, Maicol Montagna, impreziosisce ulteriormente una rosa che reputiamo molto competitiva, ma che dovrà guadagnarsi punti sul campo”. Ha le idee chiare il “Patron”, così lo chiamano tutti qui a Roma nord, che nel quindicesimo anno di attività dell’Olimpus vede inserire nel carnet di una dirigenza importante, un elemento che sicuramente darà un contributo non indifferente per la crescita della società. “L’avvocato Carlo Cittati arriva da noi dopo una lunga serie di chiacchierate informali, di cene trascorse a parlare del domani di una società che, come ho più volte ribadito, vuole diventare grande, affiancando ai campioni del futsal, giovani di sicure prospettive. Do il benvenuto a Carlo (Cittati, ndr) nel nostro organico dirigenziale, nella certezza che il suo apporto sarà determinante per far crescere le nostre prospettive ma anche le aspettative nei confronti delle squadre”.

Serata importa quella di ieri per l’Olimpus, che ha festeggiato a bordo piscina, nell’Olgiata 20.12 Sport club, i 15 anni di attività. Una storia importante quella della società di Roma nord, che sarà impreziosita dalla presenza di ben tre formazioni nel campionato nazionale. “Abbiamo presentato le due prime squadre e mi ha fatto piacere vedere tutti i nostri atleti, della maschile e del femminile, uniti insieme a festeggiare, in una giornata tanto importante, un traguardo che ci rende orgogliosi di essere all’Olimpus. Per me è la seconda stagione qui. Mi sento a casa dal primo momento; il Presidente, Andrea Verde, e il Direttore generale, Renato Serafini, mi hanno accolto da subito benissimo ed insieme stiamo costruendo le tappe di un cammino importante che speriamo ci porti a gioire insieme per importanti successi sportivi - ha concluso Franco Casilli – auguro a tutti, staff e giocatori, da parte della dirigenza Olimpus, un buon campionato”.