Notizie
Categorie: Dilettanti - Promozione

Castelnuovese, vittoria consolatoria. Al Vi.Va. basta l'andata

I padroni di casa superano la formazione di Patrizi grazie al rigore di Ubaldi e alla prodezza di Palmieri. Sono gli ospiti, però, a passare il turno



CASTELNUOVESE - VI. VA. CALCIO 2-1

MARCATORI Minella 4'pt (V), Ubaldi rig. 37'pt (C), Palmieri 27'st (C)

CASTELNUOVESE Zitelli 6, Moro 6, Del Frate 6, Narcisi 6.5, Bernardi 6, Salvatori sv (17'pt La Greca 6), Ottentoti 6 (44'st Carosi sv), Fabbricatti 6, Ubaldi 6 (11'st Scarafile 6), Palmieri 6.5, Lorenzi 6 PANCHINA Tulli, Nobili, Conti, Nonchev ALLENATORE Zappa

VI. VA. CALCIO Fallini 6, Santucci 6, Ceglia 6.5, Colinelli 6, Mastrangeli 6, Moroni 6 (20'st Dimitri 6), Santoro 6 (38'st Testeni sv), Cioccolini 6, Minella 6.5 (31'st Bracci), Cavalieri 6.5, Gallicani 6 PANCHINA Sbarra, Accettoni, Mandro, Ercolini ALLENATORE Patrizi

ARBITRO Portanova di Aprilia, 6.5 ASSISTENTI Contessa di Rieti, Guglielmi di Roma 1

NOTE Ammoniti Salvatori, Ubaldi (C), Colinelli, Moroni (V) Angoli 2-3 Fuorigioco 2-0

La punizione da cui nasce il gol vittoria © Gazzetta RegionaleUn match che aveva poco da dire dopo il 5-1 con cui il Vi. Va. aveva mandato in archivio la gara di andata del turno preliminare di Coppa Italia. Nonostante tutto al Pierangeli di Monterotondo Scalo va in scena una sfida piacevole e tirata tra la Castelnuovese e i rossoblu di Patrizi, con i padroni di casa che non riescono a ribaltare lo svantaggio del primo round, ma chiudono comunque con un successo consolatorio in ottica campionato.

Partenza sprint degli ospiti che dopo 4' trovano il vantaggio al primo affondo: Gallicani rifinisce al limite per Minella che da dentro l'area non ci pensa due volte e piazza il destro sul primo palo, Zitelli non può nulla. Ancora Vi. Va. una manciata di minuti più tardi, botta di prima intenzione di Moroni sulla respinta della difesa, la sfera si perde di poco sopra la traversa. Al 17' si complicano le cose per Zappa e i suoi che perdono per infortunio capitan Salvatori. Pochi minuti dopo arriva il primo squillo della Castelnuovese, conclusione da distanza siderale di Ubaldi sull'out di destra che si perde abbondantemente a lato. Al 37' i biancoverdi trovano il pareggio su calcio di rigore per l'atterramento di Palmieri in area da parte di Colinelli. Sul dischetto Ubaldi che opta per la botta centrale e porta il risultato sul 1-1. Il Vi. Va. non tarda a reagire e al 39' va vicino al nuovo vantaggio con la discesa personale di Cavalieri che scocca il destro da fuori, traiettoria velenosa per Zitelli che interviene con il piede, la sfera sbatte sulla traversa poi libera la difesa.

Nella ripresa ritmi più blandi. I primi ad affacciarsi sotto porta sono gli ospiti con il mancino potente di Ceglia su punizione, Zitelli si allunga per opporsi, sulla sfera si avventa Gallicani che dal fondo scarica al centro per Minella, l'attaccante però non riesce a imprimere forza al pallone. Poco prima della metà della seconda frazione, sono ancora gli uomini di Patrizi a farsi sentire, stavolta su calcio d'angolo: Cavalieri pennella a centro area, svetta Mastrangeli ma la sua incornata esce di poco. Vi. Va. che allenta la pressione, forte anche del risultato dell'andata, permettendo ai biancoverdi di alzare il baricentro e di trovare il gol al 27'. La Greca scodella in mezzo dalla trequarti, la difesa libera ma sui piedi di Palmieri, l'ex Perconti controlla la sfera e calcia con il destro al volo infilando la sfera sul secondo palo dove Fallini non può davvero arrivare. I rossoblu non ci stanno e dopo neanche un giro di orologio sfiorano l'aggancio con Santoro che, agevolato dall'errore in marcatura di Bernardi, si ritrova a tu per tu con il numero uno locale, il suo pallonetto però sbatte sulla traversa. Nel finale la formazione di Patrizi cerca con insistenza il gol che eviterebbe la sconfitta; al 35' Santoro trova Bracci in area, il numero diciassette si gira aggirando l'uomo e libera il sinistro, Zitelli in tuffo gli chiude lo specchio. Poco più tardi è il neo entrato Testeni a tentare di fissare il 2-2, ma la sua conclusione viene murata ancora dal numero uno locale. Termina 2-1 per la Castelnuovese, che dopo la batosta dell'andata trova un successo che fa morale, il Vi. Va. perde ma si qualifica ai trentaduesimi della Coppa Italia di Categoria.