Notizie
Categorie: Dilettanti - Promozione

Centanni chiama, Tucci risponde: pari tra Guidonia e Villalba

Gli ospiti passano in vantaggio e colpiscono due legni, prima di incassare il gol giallorosso nella ripresa



13a Giornata - 30 nov 2014
1 - 1

MARCATORI Centanni 22' pt (V), Tucci 21' st (G)
GUIDONIARuggini, Coccia (31' st Deodati M.), Pieri, Peri (14' st Di Bagno), Bernardini, Chianelli, Palermitano, Bartoli, Trombetta, Deodati A., Barone (19' st Tucci) PANCHINA De Paolis, Leone, Marcelli, Sefuli
VILLALBA Bravetti, Pulci, Langiotti, Vivirito (15' st Fabrizi), Clemenzi, Fusaroli, Petrucci (45' st Mancini), De Gregori, Ferrara, Centanni, Brocchieri PANCHINA Conti, Fraschetti, Marcellitti, Volpe, Di Pasquale ALLENATORE De Filippo L. (squalificato)
ARBITRO Scacco di Roma 2
NOTE Espulsi al 40' st Fusaroli (V), al 43' st Bernardini (G), al 50' st Chianelli (G)

Guidonia e Villalba non si fanno male. Al termine dei 90' il risultato è di 1-1, con i giallorossi reduci da una settimana travagliata che rimontano nella ripresa il gol di Centanni, che aveva portato il Villalba in vantaggio.Villalba raggiunto © Gazzetta Regionale

Primo squillo di marca locale con Bartoli, che al 12' si gira bene e scalda i guantoni a Bravetti. A passare però è la squadra dello squalificato De Filippo al minuto 22', quando Centanni insacca in spaccata dopo un batti e ribatti nell'area del Guidonia. La reazione dei padroni di casa è rabbiosa e porta la firma di Trombetta, che al 25' si destreggia bene in solitaria, senza però trovar gloria. Finale di tempo nel segno del Villalba, che a 2' dall'intervallo coglie il palo con Brocchieri, lanciato da Centanni. La ripresa si apre con un altro legno ospite, questa volta la traversa, che Petrucci fa tremare poco dopo il quarto d'ora. Gol mancato, gol subito: 21' Trombetta impegna Bravetti, sulla respinta arriva Palermitano che favorisce il facile tap – in del neoentrato Tucci. Il Villalba si mangia le mani per le occasioni sciupate e nell'extra time rischia grosso, con Bartoli che si fa respingere il tiro del 2-1. Al triplice fischio le due squadre si dividono il bottino.