Notizie

Centro Calcio Rossonero, le parole di Landolina: "A Giardinetti, gara verità"

Il tecnico dei 2001 parla del prossimo big match di campionato: "Sarà una gara molto importante, se non decisiva"



Paolo Landolina ©centrocalciorossonero.it Il giorno delle verità. Anche se c’è ancora un gran pezzo di campionato da giocare, i Giovanissimi regionali fascia B del Centro Calcio Rossonero stanno andando incontro ad una gara fondamentale per la loro stagione. «Sabato – dice mister Paolo Landolina – faremo visita al Giardinetti secondo con un punto di vantaggio rispetto a noi e in un grande momento di forma visto che viene da dieci vittorie consecutive. All’andata vincemmo 3-0, ma da allora il Giardinetti si è rinforzato e ora è un’altra squadra. Sarà una gara molto importante, se non decisiva per il nostro campionato visto che abbiamo tre punti di ritardo dalla capolista Città di Ciampino. Comunque ho un gruppo molto forte, possiamo riuscire a vincere. Se firmerei per un pareggio? A priori assolutamente no, poi vedremo come si metterà la gara». Nell’ultimo turno anche il Ccr ha dimostrato di essere in un ottimo momento. «Abbiamo vinto 6-0 sul Centocelle che è comunque una delle squadre di alta classifica – ricorda Landolina – anche se il primo tempo, chiuso in vantaggio per 3-0, ha visto un risultato bugiardo per l’impegno e le occasioni create dagli ospiti che poi nel secondo tempo erano chiaramente abbattuti per il passivo». Per i rossoneri a segno Valentini, Finocchi, Raparelli su rigore, Lazzeri, Chiacchierini e Scalchi. La classifica, comunque, è corta e Landolina non esclude altri “rientri”. «Le prime stanno viaggiando a ritmi altissimi, ma non escluderei dalla lotta anche il Ceprano. Comunque – conclude Landolina - il livello di campionato è davvero notevole perché anche squadre come lo stesso Centocelle o il Ponte di Nona hanno ragazzi interessantissimi e in generale non ci sono compagini troppo deboli con cui vincere comodamente».Notizie positive anche dall’altro gruppo Giovanissimi regionali (fascia A) di mister Alessandro Rodo che si è imposto con un largo 6-0 sul Roccasecca e doppio successo anche per le squadre Allievi: i provinciali di Fabio Marini hanno sbancato il campo del Città di Nettuno (1-0), mentre i regionali fascia B di Leonardo Tibuzzi si sono imposti 2-1 sul Città di Ciampino. Doppio k.o., infine, per le due Giovanissimi sperimentali fascia B: i ragazzi di Tarquini hanno ceduto 3-1 all’Atletico 2000, mentre quelli di Trenta hanno perso 4-0 col Tor Tre Teste.