Notizie
Categorie: Giovanili - Allievi

Centro Calcio Rossonero, Tibuzzi: "L'obiettivo? Tre squadre in Elite"

L'allenatore degli Allievi Regionali B e supervisore del settore giovanile della società di Morena analizza il momento delle sue squadre e punta in alto in vista della prossima stagione



Leonardo Tibuzzi ©centrocalciorossonero.it L’inizio del nuovo anno presuppone delle aspettative. Quelle del Centro Calcio Rossonero e del suo settore giovanile agonistico, cresciuto nel tempo in maniera concreta, sono sempre state alte. E le parole di Leonardo Tibuzzi, allenatore degli Allievi regionali B nonché “supervisore” delle giovanili rossonere fino al gruppo 2004, lo confermano senza timore di smentite. «L’obiettivo della società è cercare di piazzare i nostri tre gruppi regionali tra le prime dei rispettivi gironi e magari tra queste cercare con una il salto immediato nella categoria d’Elite». La più vicina attualmente all’obiettivo è proprio la squadra Allievi B di mister Tibuzzi che nel primo turno del 2015 ha impattato in casa col Tor Sapienza per 1-1. «E’ stata una partita molto bella perché di fronte avevamo l’ex seconda della classe. Siamo andati in vantaggio con Castrogiovanni, ma nel primo tempo onestamente gli ospiti hanno giocato meglio. Poi nella ripresa siamo usciti fuori noi e potevamo vincerla, anche se credo che il pareggio sia il risultato più giusto. Devo riconoscere che il Tor Sapienza è la squadra più forte e completa di quelle che abbiamo incontrato». E visto che nel prossimo week-end inizia il girone di ritorno, ormai, il quadro delle avversarie studiato da Tibuzzi è completo. «Ora giocheremo di nuovo in casa con il Frascati che è ultimo in classifica. E’ vero che queste sono le partite più pericolose perché si rischia di sottovalutare l’avversario – dice il tecnico degli Allievi regionali B -, ma ormai credo che i ragazzi abbiano acquisito la giusta mentalità e non ho timori che sbaglino l’approccio alla gara». Nel primo turno dell’anno nuovo, fermi gli Allievi provinciali di mister Fabio Marini e i due gruppi Giovanissimi sperimentali, il Centro Calcio Rossonero ha ottenuto due vittorie con i Giovanissimi regionali di mister Alessandro Rodo (spettacolare 4-3 contro il Ponte di Nona) e con i Giovanissimi regionali B di mister Paolo Landolina (che si sono imposti con un netto 5-0 sul Pro Roma).