Notizie
Categorie: Nazionali - Under 15

Che giornata! Lazio - Roma e Frosinone - Latina: derby ad alta quota

Week-end tutto da seguire per i Giovanissimi Nazionali: scontro al vertice nella stracittadina tra giallorossi e biancocelesti; nella sfida tra ciociari e pontini si affrontano la quarta e la quinta in classifica.



Roberto MuzziLa Roma vuole fuggire, la Lazio vuole fermarla. Sembra un po’ la trama di un film raccontata superficialmente, invece è proprio così che si presenta questo primo derby di Giovanissimi Nazionali. Un derby che arriva con il freddo, con l’inverno alle porte e con i giallorossi che proveranno a mandare in letargo il campionato per risvegliarsi in primavera pronti per le finali. La sfida ai biancocelesti sarà solo il primo passo, il più difficile per Roberto Muzzi, per continuare in modo significativo una marcia che ha già tutti i presupposti per diventare trionfale. La Lazio però non starà a guardare, anzi. I biancocelesti di Sebastiano Siviglia arrivano dalla convincente vittoria di Pescara dopo essersi lasciati alle spalle il ko casalingo con la Casertana. 

Sebastiano Siviglia ©Gazzetta Regionale

La classifica è tornata a sorridere: secondo posto a braccetto con la Ternana e Roma distante cinque punti. Tanti? Pochi? Forse entrambi, tutto dipenderà dal risultato della stracittadina: se la Lazio infatti dovesse perdere regalerebbe a D’Orazio & co. un’accelerata significativa in questa fase delicata della stagione, quella in cui le classifiche iniziano a delinearsi. Con il successo, la squadra di Muzzi volerebbe otto punti sopra i cugini, un distacco che confermerebbe un predominio sempre più netto della Roma nel girone. Al contrario, con una sconfitta la classifica si accorcerebbe ulteriormente con le altre che potrebbero approfittarne per avvicinarsi ancor di più alle zone alte della classifica. Tra queste ci sono anche Frosinone e Latina.

Maurilio Trimani, FrosinoneCento chilometri più a sud, pochi punti un po’ più giù: altra storia, altro derby. Il Frosinone aspetta il Latina. Trimani contro Ghirotto, in una sfida per certi versi molto simile a quella tra le due capitoline. Sì, perché parliamo di un derby tra la quarta e la quinta del girone con i padroni di casa a soli sei punti dal primo posto in classifica, che con un eventuale vittoria potrebbero ritrovarsi anche al secondo posto e più in generale piazzarsi a pochi passi dalla vetta. Il Latina, così come la Lazio, però non vuole far scappare la diretta concorrente, per non rischiare di rimanere nel limbo del girone e non farsi riavvicinare da Virtus Lanciano, Pescara e Casertana. 

Marco Ghirotto, LatinaMettetevi comodi e godetevi questo doppio derby. I due appuntamenti sono fissati alle ore 11.00 al Gentili e alle 11.30 a La Selvotta. Chi vuole fuggire, chi ha paura di fermarsi. Roma, Lazio, Frosinone e Latina: l’unico imperativo è non aver paura di soffrire di vertigini.