Notizie
Categorie: Giovanili - Allievi

Chiti stende la Perconti! Fuga Futbolclub

Gli orange di Baronio passano al Vigor Sporting Center: Sconciaforni sbaglia un calcio di rigore, poi il numero 9 piazza la zampata che vale il +5 sulle seconde



12a Giornata - 07 dic 2014
0 - 1

MARCATORI Chiti 23'st
VIGOR PERCONTI Francabandiera 5.5, Morazio 6, Fragni 6, Bellardini 6 (24'st De Battistis 6), Zappalà 6 (39'st Bamba), Caccia 5.5, Barbarisi 6, Petrone 5.5 (14'st Masci 6), Zady 6 (31'st Santoro sv), Persia 6 (18'st Sanesi 6), De Marco 6 PANCHINA Mastromattei, Dafano ALLENATORE Cardone
FUTBOLCLUB Nota 7, Scorta 6.5, Ferrari 6.5 (36'st Maestrelli sv), Sconciaforni 5.5 (31'st Siciliano sv), Boido 7, Meledandri 6, Impallomeni 6.5, Bernardi 7, Chiti 7 (33'st Craxi sv), Rossi 6.5 (36'st Liburdi sv), Cunzo 6 PANCHINA Capasso, Fratini, Mauri, Craxi ALLENATORE Baronio
ARBITRO Petrov di Rm 1, 6
NOTE Rigore sbagliato Sconciaforni al 6'st Espulsi Meledandri al 41'st Ammoniti Petrone, Scorta, Persia, De Marco, De Battistis, Bamba Angoli 3-4 Fuorigioco 1-0 Rec. 0'st, 4'st

L'esultanza orange dopo il gol di Chiti ©GazzettaRegionaleIl Futbolclub si prende lo scontro diretto in casa della Vigor Perconti in un match dai ritmi altissimi e divertente; i ragazzi di Baronio giocano meglio nella ripresa e si aggiudicano i tre punti (nonostante il rigore sbagliato da Sconciaforni). E' la prima vera fuga della stagione: 5 i punti di vantaggio degli orange sulle seconde, i blaugrana per l'appunto e l'Urbetevere che in casa del Palestrina non va oltre il pareggio. Sono proprio gli ospiti a rendersi pericolosi per primi con il sinistro dalla lunghissima distanza di Sconciaforni che impegna Francabandiera, costretto a rifugiarsi in corner. Al 7' è ancora il centrocampista ad andare al tiro, sempre con il mancino, altra conclusione velenosa che termina di poco a lato. Il Futbol tiene il gioco e la Perconti, ben messa in campo, è pronta a pungere con le ripartenze. Alla mezz'ora è Zady a liberare il destro dalla distanza, potente ma centrale, Nota blocca senza grossi patemi. L'occasione più ghiotta della prima frazione è per i padroni di casa al 33': Barbarisi sfonda sulla destra e scarica al centro per Zady, la punta incrocia il destro, Nota si distende ed evita il peggio.

La ripresa si apre con un'ottima occasione per il Futbol: Rossi raccoglie l'appoggio di Chiti e va con il destro, palla deviata, la sfera sbatte sul palo e termina a lato con Francabandiera battuto. Al 6' altra grandissima chance per gli ospiti per portarsi in vantaggio con il penalty assegnato da Petrov dopo l'intervento falloso di Caccia su Cunzo. Si incarica della battuta Sconciaforni che però calcia fuori. I ragazzi di Baronio non si scoraggiano e continuano a spingere, al 12' è Chiti a tentare dal limite, splendida l'opposizione di Francabandiera che smanaccia sopra la traversa. Ancora Futbol al 20', rasoterra insidioso di Cunzo che Francabandiera respinge a terra. La Perconti si vede minacciosamente in avanti al 22' con il tiro di Morazio che rischia di beffare Nota, costretto a deviare sul fondo. Sul ribaltamento di fronte arriva però il vantaggio degli orange: Rossi calcia da fuori, Francabandiera respinge centralmente dove c'è Chiti che deve solo appoggiare nella porta sguarnita. La Perconti non ci sta e si riversa immediatamente in avanti. Alla mezz'ora schema su punizione con De Marco che batte corto sulla destra per Zappalà, dimenticato dalla retroguardia ospite, il difensore va al tiro, Nota è miracoloso nell'immolarsi e negare il pari. Massimo sforzo dei padroni di casa per trovare il pari, ma al 39' è il Futbol ad andare al tiro, sinistro minaccioso di Impallomeni, Francabandiera in tuffo gli chiude lo specchio. La Perconti prova ad alzare il pressing ma Baronio e i suoi tengono senza problemi, prendendosi tre punti che valgono la prima vera fuga.