Notizie
Categorie: Dilettanti - Promozione

Ciasca stende l'Aces: al Palocco il primo round dei quarti

L'undici di Trotta vince 1-0 grazie al gol del centrocampista entrato nella ripresa. Il Casal Barriera promette battaglia per il match di ritorno "Sarà tutta un'altra gara"



PALOCCO – ACES CASAL BARRIERA 1-0

MARCATORI
Ciasca 2' st
PALOCCO Perazzolo, Aurica, De Santis, Suppa, Volpato, Carracoi, Violante (1' st Ciasca), Granata, Mucilli, Oliva (35' st Trimeliti), Florez (20' st Lodi) PANCHINA Izzo, Di Vetta, Taroni, Liberatore ALLENATORE Trotta
ACES C. BARRIERA Barlone, Merenda (15' st Rossini), Miccio, Maiorano,Viola, Vella, D'Alessandro, Lavosi, Micale (5' st Fraternali), Samele (18' st Fichera), Rocchi PANCHINA Candelotti, Pierguidi, Sallusti, Ungari ALLENATORE Pandolfi
NOTE Ammoniti De Santis, Viola, Samele, Rocchi

Il primo round del quarto di finale tra Palocco e Aces Casal Barriera se lo aggiudica la compagine di Trotta, in virtù del gol messo a segno da Ciasca al 2' della ripresa. Risultato che, tuttavia, lascia aperto il discorso qualificazione fino all'ultimo istante del match di ritorno, ma che alla luce delle occasioni go lcreate va stretto ai padroni di casa.Suppa e Oliva protagonisti nella vittoria del Palocco

Primo tempo a ritmi non molto sostenuti. Equilibrio in campo e anche nel conteggio delle palle gol, con Florez per il Palocco e Lavosi per l'Aces che falliscono il tap – in vincente da posizione più che favorevole. A decidere le sorti della gara sarà una mossa del tecnico Trotta, che ad inizio ripresa manda in campo Ciasca al posto di Violante. Dopo due giri di lancette il neo entrato approfitta dell'assist al bacio del numero 10 Oliva e di piatto batte Barlone. Mucilli e Lodi hanno più di una chance a testa per arrotondare il punteggio, ma la loro mira non è delle migliori. Finisce 1-0, con il Casal Barriera che reclama per un presunto fallo in area su Maiorano, non sanzionato dal direttore di gara, e avverte gli avversari: “Tra due settimane sarà tutta un'altra partita”.