Notizie
Categorie: Giovanili - Nazionali - Allievi - under 17

Ciclone Roma: il Latina viene travolto 7-0

I giallorossi dominano senza fatica quello che è stato un antipasto del prossimo campionato degli Allievi Lega Pro. Nella ripresa nerazzurri in dieci per una sciocca espulsione rimediata da Auricchio



ROMA-LATINA 7-0
MARCATORI 5'pt Filoia, 7'st Antonelli, 16'pt De Angelis, 25'pt D'Orazio, 29'st Antonelli, 30'st Antonelli, 36'st Mastromattei
ROMA Pagliarini 6, Cervasio 6.5, Ingrosso 6.5,Valentino 6.5 (4'pt Sdaigui 7), Trasciani 6 (23'st Piscitelli 6), DiGiacomo 6, D'Orazio 7.5 (1'st Petrungaro 7), Pezzella 6.5 (1'st Menon6.5), Antonelli 8, De Angelis 7.5 (28'st Mastromattei 7), Filoia 7 (24'st Falbo 6) PANCHINA Zamarion ALLENATORE Rubinacci
LATINA Calisse 5.5, Monti 5, Paoletti6, Galasso 5.5, Capuani 6, Trovato 5.5 (30'pt Falcone), Alberici 5.5(1'st Della Vecchia 5.5), Begliuti 5.5 (1'st Pacifici 6), Auricchio5, Rocchino 6, Rizzelli 6 (28'st Marrella 6) PANCHINA Marino,Liguori, Chianese ALLENATORE Ferullo
ARBITRO Abbatangelo di Frosinone
NOTE Espulso 18'st Auricchio per doppiaammonizione Ammoniti Falbo, Trasciani, Sdaigui, Paoletti, Capuani,Auricchio Ang. 2-2 Rec. 2'pt - 0'st

Roma travolgenteMatch davvero senza storia quello tra Roma e Latina. I giallorossi mettono infatti le cose in chiaro sin da subito chiudendo di fatto la partita dopo nemmeno dieci minuti. Il vantaggio dei ragazzi di Rubinacci arriva infatti già al quinto. Filoia riceve palla un paio di metri fuori area e libera un autentico bolide che si insacca sotto l'incrocio dei pali. Sebbene il Latina non accusi troppo il colpo dell'immediato svantaggio, i nerazzurri non riescono ad arginare le sfuriate dalla trequarti di D'Orazio e DeAngelis che tengono in costante apprensione la retroguardia di Ferullo. Dopo appena due minuti ecco però che arriva il raddoppio della Roma con Antonelli che, dal limite, viene servito sul taglio a centroarea. Il numero nove di Trigoria trafigge Calisse in uscita con Capuani che non riesce ad impedire che la palla oltrepassi la linea. Da qui in avanti si assisterà ad una partita a senso unico tanto che la Roma esulterà di nuovo poco dopo il quarto d'ora con una bella incursione centrale di De Angelis che brucia tutti e cala il tris deisuoi. Passivo che poi si farà ancora più pesante per il Latina visto che la bella punizione dal limite di D'Orazio chiude il primo temposul 4-0 in favore dei giallorossi.

Il secondo tempo si apre con la bellapunizione di Pacifici. La sfera scavalca la barriera ma colpiscesolamente l'esterno della rete con Pagliarini che tira così un sospiro di sollievo. Al ventesimo le cose per il Latina però si complicano ulteriormente. Auricchio si lascia infatti prendere dal nervosismo nonostante una partita che, dato il parziale, abbia ormai ben poco da dire. Il numero nove nerazzurro, nel giro di una manciatadi minuti, rimedia infatti due gialli per un paio di entratacce su Sdaigui. Da qui alla fine la gara si raffredda. La Roma controlla il Latina senza sforzo, per poi pungere quando se ne presenta l'occasione. Ecco così che ci penseranno Antonelli, autore di una tripletta, e Mastromattei a chiudere i giochi sul 7-0 infavore dei giallorossi.