Notizie

Cinecittà Bettini, contro il Tor Sapienza la beffa arriva al fotofinish

Agnese apre le danze per i ragazzi di Andreozzi. Nella ripresa Minotti illude i padroni di casa prima del gol vittoria gialloverde siglato a tempo scaduto da Palmiotto



4a Giornata - 25 ott 2014
1 - 2

MARCATORI 26'pt Agnese (TS), 21'st Minotti (CB), 36'st Palmiotto (TS)
CINECITTA' BETTINI Perri, Shtjefni, Santoro, Monti, Sannazzaro, Tedesco, Fonseta (12'st Minotti), Nobili, Di Renzo (1'st Casale), Rutigliano (1'st Iuliano), Elia PANCHINA D'Ottavi, Amoroso, Ceccaroni, Atturo ALLENATORE Pizzoni
TOR SAPIENZA Pierguidi (1'st Clemensi), De Salve, Sorrentino, Giorgi (24'st Samb Mansour), Marchesi, Ticconi, Palmiotto, Barbini, Pepe (8'st Spizzichino), Agnese (30'st Fruscio), Magliocchetti PANCHINA Fruscio, Mbroza, Puliani, Ceccon PANCHINA Andreozzi
ARBITRO Branchesi di Roma2
NOTE Rec. 1'pt - 5'st

Una vittoria che arriva al fotofinish per il Tor Sapienza di Andreozzi. Al Cinecittà Bettini, al termine di una gara vivace, non resta dunque che il rammarico per non esser riuscito a far valere la maggiore mole di gioco prodotta. 

Image titleC'è chi gioca e c'è chi segna. La prima frazione di gioco è vissuta in maniera diametralmente opposta dalle due formazioni. Da una parte, i padroni di casa creano tanto senza però riuscire a concretizzare mentre, dall'altra, gli ospiti mostreranno tutto il loro cinismo andando a segno alla prima, e unica, vera occasione del primo tempo. Gia dai primi dieci minuti la supremazia del Cinecittà Bettini sarà più che evidente con Di Renzo che non sfrutterà un paio di palle gol. Al ventesimo i ragazzi di Pizzoni si muovono alla grande con una ripartenza da applausi. Di Renzo scappa sulla destra e, al limite, centra per Elia che con un colpo di tacco di prima intenzione libera in area Fonseta che spara centrale con Pierguidi che blocca sicuro in due tempi. Una manciata di minuti più tardi ecco però che il Tor Sapienza centra a sorpresa il gol del vantaggio con un guizzo di Agnese che è bravo a liberarsi al tiro al limite dell'area per poi trafiggere Perri.

Stessa musica, o quasi. Nel secondo tempo le cose non cambieranno poi molto. Il tor Sapienza aspetta e il Cinecittà Bettini continuerà a premere sull'acceleratore in cerca del gol. Dopo appena cinque minuti si assisterà addirittura ad un triplo salvataggio sulla linea di porta ospite. De Salve respinge sulla linea una conclusione di Casale. Sulla ribattuta andrà al tiro ancora il numero diciotto che stavolta si vede respingere la sua conclusione dal portiere che, in seconda istanza, sarà salvato ancora una volta da De Salve che sempre sulla linea stavolta allontana di testa con la difesa che poi perfezionerà il disimpegno. Passerà poi circa un quarto d'ora affinchè gli sforzi di Pizzoni e i suoi si traducano in un segno tangibile. Iuliano muove bene palla al limite dell'area per poi scaricare su Minotti che con un bel destro non lascia scampo a Clemensi.

Palmiotto sancisce la beffa. Il gol del pareggio carica i padroni di casa che, cercando il vantaggio, si sbilanciano in avanti concedendo maggiori spazi ad un tor sapienza che non tarda ad approfittarne. Un paio di minuti dopo l'1-1 sarà infatti Perri a salvare i suoi con due interventi da applausi. Il primo in uscita bassa su Palmiotto, e il secondo in tuffo su un bolide di Magliocchetti. In piena zona Cesarini, dopo un'occasione fallita da Minotti, ecco però che il Tor sapienza centra una clamorosa vittoria. Palmiotto scappa sul filo del fuorigioco e, con la difesa del Cinecittà Bettini bloccata a centrocampo, si invola a tu per tu con Perri dove non sbaglia per il 2-1 che regalerà così i tre punti ad un Tor Sapienza mai stato tanto concreto.