Notizie
Categorie: Giovanili - Giovanissimi

Città di Ciampino, l'obiettivo salvezza è più vicino

Il tecnico Stefano Gherardini vede l'obiettivo: "Servono almeno quattro punti per poter stare tranquilli"



Stefano Gherardini, tecnico del Città di CiampinoI Giovanissimi d’Elite del Città di Ciampino vedono il traguardo. I ragazzi di mister Stefano Gherardini, grazie al successo casalingo col San Donato Pontino per 4-1, si sono avvicinati sensibilmente all’obiettivo della salvezza che era quello principale in questo primo campionato d’Elite della società del presidente Antonio Paolo Cececotto. «Venivamo da una pesante sconfitta con il Tor Tre Teste, da quattro gare senza vittoria e da un paio di mesi non proprio brillanti – è la premessa di Gherardini – e affrontavamo una squadra che era a cinque punti di distanza in classifica. Insomma, un match fondamentale per la nostra stagione. I ragazzi sono partiti molto bene e hanno segnato dopo appena nove secondi: da un lancio di D’Ambrosio, è nato l’errore del difensore avversario di cui Palermi ha approfittato. Poco dopo, sull’unica vera azione degli ospiti, è arrivato il gol dell’1-1 su una ripartenza e a quel punto sinceramente ho un po’ tremato, ma la reazione dei ragazzi è stata splendida e, dopo aver sciupato diverse occasioni, siamo andati all’intervallo di nuovo in vantaggio grazie ad un rigore dello stesso D’Ambrosio procurato da Fusiani. Nella ripresa sono arrivate due bellissime reti di Salines con un tiro al volo e Marzucchini con una conclusione a giro che hanno legittimato il nostro meritatissimo successo». Gherardini fa i calcoli in vista del finale di stagione. «Mancano cinque partite e a noi servono almeno quattro punti per poter stare tranquilli (ce ne sono sette di vantaggio sulla quint’ultima, ndr). Ma dovremo comunque cercare di finire al meglio questo campionato». Nel prossimo turno visita alla Romulea. «All’andata finì 2-2 e loro mi sembrarono sicuramente una buona squadra. Hanno sei punti in più di noi e sarà una sfida difficile, ma cercheremo di fare il massimo» conclude Gherardini.Tra le altre, intanto, la Juniores ha vinto 2-0 col Semprevisa, gli Allievi regionali hanno ottenuto un netto 5-0 col Fian, mentre gli Allievi regionali B hanno perso 3-2 col Palestrina e infine i Giovanissimi regionali B hanno centrato un bel successo sul Castelliri per 3-0.