Notizie
Categorie: Dilettanti - Promozione

Città di Ciampino, la gioia del presidente Antonio Cececotto

Dopo il passaggio del turno con la Bovillense, il massimo dirigente elogia la squadra e il tecnico: "Baiocco è stato geniale. Felice di aver puntato su di lui"



Il presidente del Città di Ciampino, CececottoDopo il passaggio in semifinale del Città di Ciampino, che ha sconfitto ai calci di rigore la Bovillense al termine di una gara bellissima, è chiaramente entusiasta il presidente aeroportuale Antonio Paolo Cececotto: “Devo fare i complimenti alla squadra – commenta il massimo dirigente - e anche agli avversari, che sono stati validi ed estremamente corretti. Ho organizzato un rinfresco al termine del match e ho gradito il fatto che al triplice fischio finale ci sia stato un abbraccio tra i calciatori in campo. Penso che il nostro passaggio del turno sia stato meritato, anche perché nella prima frazione avremmo meritato uno scarto maggiore. I due rigori? Probabilmente non c’erano entrambi, ma questi episodi capitano”. Poi un grande apprezzamento per Enrico Baiocco: “Non l’ho mai fatto e penso sia arrivato il momento giusto per ringraziare il nostro tecnico. Oggi più che mai sono convinto di aver fatto la scelta giusta questa estate quando abbiamo optato per lui dopo aver sentito anche altri allenatori. La decisione di far entrare Mancinelli in porta al posto di Ferronetti in vista dei calci di rigore è stata geniale e ripagata dal campo. Sta facendo un grande lavoro, così come il nostro dg Paci e il ds Drago. Il nostro è un club che sta crescendo sempre di più grazie a Baiocco e a tutto lo staff dirigenziale, che mi sta consentendo di intervenire pochissimo e poter occuparmi in primis della mia azienda”. Infine un augurio per il finale di campionato: “Oggi in tribuna c’era il presidente dell’Atletico Vescovio, Stefano Vaccari, a tifare per noi: lo ringrazio e spero che al termine della stagione potremo organizzare insieme una festa per la promozione in Eccellenza…”.