Notizie
Categorie: Dilettanti - Eccellenza

Città di Ciampino, Moroncelli: "Un successo importante"

Il team manager analizza la vittoria con l'Audace Sanvito Empolitana: "Match equilibrato, abbiamo avuto un pizzico di fortuna. Ora testa alla coppa"



Uno scatto dalla gara di domenicaIl Città di Ciampino continua a correre. Un gol di Moisa a pochi minuti dal termine ha consentito alla squadra di mister Mancinelli e del ds Santoni di sbancare il campo dell’Audace Sanvito Empolitana e rimanere da sola in vetta alla classifica del girone B. «Un successo importante – dice il team manager Giordano Moroncelli – contro una squadra in cui Daniele Greco, ragazzo molto in gamba, è una sorta di tuttofare tra campo e gestione tecnica. Il match è stato equilibrato e ci sono state occasioni da entrambe le parti: poco prima della nostra marcatura, infatti, siamo stati un pizzico fortunati su una buona palla avuta dai padroni di casa». Tre vittorie su tre arrivate nei minuti finali: non può essere un caso. «Credo che incidano due aspetti – dice Moroncelli – su questo dato statistico: il primo riguarda il carattere forte e la voglia di aiutarsi di questa squadra che è un gruppo vero, il secondo è il lavoro atletico che è stato coordinato dallo staff e che evidentemente consente ai nostri ragazzi di correre fino alla fine delle partite». Il Città di Ciampino passerà un’altra settimana da solo in testa alla classifica del girone B di Eccellenza. «Il nostro obiettivo non cambia – dice Moroncelli – ed è quello di una salvezza la più rapida possibile. Con questo non vogliamo dire che l’organico a nostra disposizione non possa ambire a qualcosa di più, ma allo stesso tempo non si può dire che siamo i favoriti alla vittoria finale. Ripeto: arriviamo a raggiungere il primo obiettivo rapidamente, poi saremmo noi stessi i primi ad essere felici di poter alzare l’asticella a stagione in corsa». Prima del prossimo turno di campionato (in casa col Morolo) c’è una partita di ritorno di Coppa con il La Sabina da affrontare, partendo dall’1-3 della gara d’andata. «Sono sicuro che i ragazzi faranno una grande partita – dice Moroncelli – Al Morolo ci penseremo da giovedì, qualunque sarà l’esito della gara di Coppa. Ma l’atteggiamento da avere in questo momento è quello di pensare partita dopo partita».