Notizie
Categorie: Giovanili - Giovanissimi

Città di Ciampino, parla Roberto Vichi: "Questo è il club ideale per me"

Il responsabile del settore giovanile: "Qui ci sono persone competenti e tanta passione"



Roberto Vichi, responsabile del settore giovanile del Città di CiampinoIl presidente del Città di Ciampino Antonio Paolo Cececotto ha portato quest’anno al “Superga” tanti giocatori (e un allenatore, Baiocco) di categoria superiore per rinforzare la Promozione. Ma già tre anni fa aveva preso un dirigente che, nel settore giovanile, è universalmente riconosciuto come uno dei più preparati. E Roberto Vichi sembra aver sposato in toto la filosofia societaria. «Qui ho trovato la situazione ambientale perfetta per poter lavorare – dice il responsabile del settore giovanile agonistico ciampinese -. Persone competenti, tanta passione e una splendida struttura: non a caso in tre anni, con l’aiuto di tutte le componenti, siamo riusciti a portare praticamente tutte le squadre dell’agonistica nei campionati regionali. In questo momento della mia vita, il Città di Ciampino è il club ideale per me e, se la società non si stanca di me, da qui non me ne vado più. Devo dire che nella mia carriera dirigenziale sono stato fortunatissimo avendo potuto lavorare con tre presidenti fantastici come Bruno Camerini, Franco Rizzaro e ora Antonio Paolo Cececotto». Vichi passa ad elencare le squadre del Città di Ciampino ai nastri di partenza in questa stagione. «La selezione maggiore, che collaborerà direttamente con la prima squadra, è la Juniores provinciale che sarà guidata da Andrea Moretti e ha lo stesso preparatore atletico della Promozione, Giuseppe Porcella. A scendere avremo gli Allievi regionali di Marco Maranella con preparatore Raffaele Di Pinto che curerà anche gli Allievi regionali fascia B di mister Sergio Cristiani. Poi avremo ben quattro gruppi Giovanissimi: la squadra di punta sarà quella di mister Stefano Gherardini che giocherà nell’Elite e che esordirà domenica sul campo della Polisportiva Carso, poi ci sono i Giovanissimi regionali fascia B di mister Simone Santoni e i Giovanissimi sperimentali 2001 di Mauro Bacci. Questi tre gruppi hanno Giovanni Linari come preparatore atletico. Infine c’è un altro gruppo Giovanissimi sperimentali, ma 2002, affidato a mister Davide Olivetti. In questo caso li seguirà Silvio Toraldi, professore di coordinazione motoria, che tra l’altro coordinerà l’attività fisica tutta la Scuola calcio del Città di Ciampino sotto lo sguardo del responsabile del settore Claudio Peroni». Chiusura sugli obiettivi. «Nei primi tre anni abbiamo centrato l’ingresso nei campionati regionali e uno anche nell’Elite. Speriamo di salvare questa categoria, consolidarci tra i regionali e magari prendere qualche altra categoria d’eccellenza, oltre a riuscire a far crescere ragazzi che possano sbarcare anche tra le società professionistiche».