Notizie
Categorie: Dilettanti - Eccellenza

Città di Ciampino, vittoria inutile: Cassino in finale!

Il club aeroportuale s'impone per 3-2, ma sono gli ospiti che sfideranno il Colleferro il 6 Gennaio



CITTA' DI CIAMPINO - CASSINO 3-2 (AND. 1-2)

MARCATORI
Cassetti 8’ st (CC), Pedrocchi 16’ st (CC), Calcagni 20’ st (Ca), Longobardi rig 42’ st (Ca), Tornatore 48’ st (CC) 

CITTA’ DI CIAMPINO Ferendeles 6.5, Tamburlani 6, Cassetti 6.5, Casciotti 5, Carnevali 5.5, Citro 6 (44’ st Lalli sv), Moisa 6, Panella 6, Tornatore 6, Macciocca 6, Pedrocchi 7.5 (30’ st Sansotta 5.5) PANCHINA Peri, Asci, Martinelli, Turmalaj, Grelloni ALLENATORE Mancinelli 

CASSINO Della Pietra 6, Masciantonio 5.5 (14’ st Di Vito 6.5), Amitrano 6.5, Partipilo 6.5, De Paola 6, Mercurio 6, Corrado 6, Darbor 6, Longobardi 7, Pontecorvi 5.5 (14’ st Formisano 6), Radu 5 (14’ st Calcagni 7) PANCHINA Mouton, Campobasso, Pirolli, Belmani ALLENATORE Castellucci 

ARBITRO Perri di Roma 1, 5.5 

ASSISTENTI Minà di Latina e Di Giacomo di Tivoli 

NOTE Espulsi al 41’ st Casciotti (CC) per doppia ammonizione, al 43’ st Longobardi (Ca) per doppia ammonizione Ammoniti Partipilo, De Paola, Longobardi, Di Vito Angoli 3-3 Rec. 2’ pt, 5’ st

Ezio CastellucciVittoria inutile del Città di Ciampino, che supera per 3-2 il Cassino, ma esce in virtù del 2-1 dell’andata. La formazione di Castellucci, sotto di due reti nella ripresa, è stata brava a reagire ed accorciare con il neo entrato Calcagni e a pareggiare grazie al rigore di Longobardi nel convulso finale. Per i padroni di casa il rammarico di aver buttato via la prima frazione di gioco, in cui la squadra di Mancinelli è apparsa contratta, pur senza concedere grandi occasioni agli avversari. Nella ripresa, invece, si sono rivisti sprazzi del Città di Ciampino che ha entusiasmato in questa prima parte di stagione, ma il Cassino è stato più abile a sfruttare gli episodi. Sfiderà il 6 gennaio il Colleferro, autentica Cenerentola della competizione. 

Primo tempo Nei primi 45’ le due squadre scendono in campo contratte. Le occasioni migliori, però, le crea la formazione di Castellucci. Al 6’ scontro tra Della Pietra e Panella in area, si fa male l’estremo difensore ospite, ma riesce ad andare avanti. Al 16’ lancio di Pedrocchi sulla destra per Moisa, contrasto con Amitrano al limite dell’area, il direttore di gara lascia correre. Pericolosissimo il Cassino due minuti dopo, con Pontecorvi sulla destra che serve in area Longobardi, tiro di prima intenzione e splendida risposta di Ferendeles, poi Carnevali libera. Ancora Longobardi ci prova al 21’ da fuori, palla al lato. E’ il Cassino a rendersi maggiormente pericoloso e alla mezz’ora Longobardi ci prova di testa su un cross dalla sinistra ma non trova lo specchio. Due minuti dopo, azione personale di Corrado sulla sinistra, che si libera in area, ma la sua conclusione viene deviata in angolo da una scivolata di Panella. 

Secondo tempo Nella ripresa, al 2’, si vede il Ciampino con Tornatore che riceve da Macciocca, si accentra e scarica non trovando lo specchio. La replica del Cassino con una conclusione da fuori di Pontecorvi che rimbalza di fronte a Ferendeles, che blocca in due tempi. Al 7’ gran palla di Tornatore per Moisa, palla di prima che attraversa tutta l’area toccata da Della Pietra. Sull’angolo successivo di Pedrocchi che attraversa tutta l’area, sbuca sul secondo palo Cassetti che mette dentro per il vantaggio del Città di Ciampino. Poco dopo il Cassino protesta per un presunto tocco di mano in area di Carnevali, il direttore di gara lascia correre. Al 16’ il fantastico raddoppio del Città di Ciampino: contropiede dei padroni di casa, Pedrocchi prende palla a centrocampo, vince un rimpallo con Mercurio, parte in velocità e si accentra, entra in area e fulmina Della Pietra facendo impazzire il Superga. Il Cassino non ci sta e quattro minuti dopo riesce ad accorciare le distanze. Punizione di Partipilo in area, torre di Longobardi che trova solo Calcagni, abile di testa a battere Ferendeles. Ospiti ancora pericolosissimi al 27’ con Formisano, che si ritrova a tu per tu con Ferendeles in uscita, bravissimo a chiudergli lo specchio. Gran palla al 32’ di Macciocca dalla destra in area per Tornatore, che non arriva di un soffio e Della Pietra blocca. A 4’ dallo scadere il direttore di gara concede un calcio di rigore al Cassino per un fallo in area su Partipilo di Casciotti, che viene anche espulso per doppia ammonizione. Longobardi dal dischetto insacca con freddezza. L’attaccante esultando si aggrappa alla rete e rimedia il secondo giallo. Al 46’ Macciocca ci prova dal limite e manca di poco l’angolino. Due minuti dopo il Città di Ciampino segna il 3-2 con una gran botta di Tornatore sotto la traversa. Assalto finale dei padroni di casa, prima Panella di testa sfiora un cross leggermente alto di Macciocca, poi Tornatore in area tiene con caparbietà il pallone, serve Lalli al limite dell’area, ma la sua conclusione non trova lo specchio.