Notizie
Categorie: Calcio a 5 - C/5 Femminile

Città di Sora, arriva la conferma di Silvia Papitto

L'universale vestirà anche la prossima stagione la maglia bianconera. Il ds Facchini: "Basta parole, ora servono fatti concreti"



Silvia PapittoÈ con grande orgoglio ed immenso piacere che il Città di Sora ufficializza un altro innesto importantissimo. L'universale Silvia Papitto infatti vestirà la maglia bianconera anche per la prossima stagione. 25 presenze ed 8 reti alla prima esperienza in Serie A rappresentano già di per se un biglietto da visita importantissimo, senza tener conto delle qualità tecniche, umane e morali che hanno portato Silvia a diventare una titolarissima del campionato passato ed a conquistarsi in breve tempo la stima di tutto l'ambiente. A presentarla è lo stesso ds Stefano Facchini, che ha lasciato tutto il tempo necessario all'atleta per decidere del proprio futuro, sciogliendo finalmente le riserve al fotofinish: "È un piacere infinito per me poter annunciare ufficialmente che Silvia farà parte del Sora anche per la prossima stagione, nonostante le tante richieste ricevute. Ha già dimostrato il suo valore lo scorso anno e, visto la giovane età, di certo può solo migliorare. Un innesto che serviva". Rosa completata a questo punto? Facchini non si sbilancia, ma lascia intendere che forse qualche colpo in canna è ancora rimasto: "Ricostruire la squadra dopo la rivoluzione di inizio estate sembrava praticamente impossibile, invece grazie all'aiuto di ogni singola persona della nostra società, ci ritroviamo ad avere un roster di 14 ragazze sicuramente di tutto rispetto. Sono stato dietro a Silvia tutta l'estate perché lei sa benissimo quanta stima io ed il mister abbiamo nei suoi confronti e finalmente posso dire che ne è valsa la pena. A questo punto la rosa potrebbe anche essere conclusa, ma continuiamo a guardarci in giro e se ci fossero ragazze che dimostrano di voler indossare davvero la maglia bianconera, di certo non le lasceremo scappare. Abbiamo però bisogno di fatti concreti, le parole ad un passo dall'inizio non servono più. Restiamo alla finestra e se riuscissimo ad inserire una o addirittura altre due atlete ne saremmo ben felici, ma ripeto devono dimostrare con i fatti di voler indossare questa maglia, così come è stato per tutte e 14 le ragazze presenti attualmente in rosa". Un Città di Sora dunque che non chiude ufficialmente il mercato, ma che intanto annuncia l'ennesimo colpo di una rifondazione che fin qui ha dato i frutti sperati, aspettando ovviamente i risultati del campo. Un grande in bocca al lupo a Silvia dunque ed un ringraziamento a lei da parte di tutto il Città di Sora per aver voluto far parte del progetto anche in questa stagione, la terza consecutiva in Serie A del club ciociaro