Notizie
Categorie: Altri sport

CIV Moto 3 - Foggia a caccia di punti nel GP di Imola

Il pilota capitolino della RMU si prepara per il doppio round emiliano: sensazioni ed aspettative in vista del weekend all’Autodromo Nazionale “Enzo e Dino Ferrari”.



Quarto appuntamento stagionale per il Campionato Italiano Velocità e nuova sfida per Dennis Foggia. Il pilota capitolino della RMU Racing è rivolto alla tappa di Imola dove ad attenderlo questo weekend ci saranno i due impegni ufficiali del 7° e 8° Round della classe Moto 3. Foggia occupa momentaneamente la settima posizione in graduatoria con 47 punti, solo cinque lunghezze lo separano dalla quinta piazza che vede appaiati in condominio Sintoni e Delbianco (52 pt), ad Imola il rider più giovane di tutto il campionato proverà a scalare nuove posizioni in classifica e tornare nelle zone alte, pronto e determinato più che mai a ben figurare su un tracciato affascinante sul quale potrà esprimere al meglio le proprie caratteristiche tecniche. “The Rocket” raggiungerà già nel pomeriggio di oggi il tracciato bolognese, dove fino a domattina girerà in sella alla sua Rmu 71 per i test e nelle libere. Qualifiche in programma Venerdì pomeriggio (16:50) e Sabato mattina (09:00), nel pomeriggio di Sabato spazio a Gara 1 dalle 14:15, medesimo orario anche per Gara 2 di Domenica.

Dennis FoggiaFoggia ha archiviato con molti insegnamenti la tappa del Mugello di Giugno, facendo esperienza ed accrescendo anche la propria consapevolezza sul ruolo da rivestire in questa stagione: “Sono molto motivato e carico – esordisce Dennis – anche perché sto sviluppando la moto: col team cercheremo di trovare il setting migliore già da questo pomeriggio. Stiamo lavorando bene”. The Rocket ha fin qui dimostrato ottime capacità di guida e tenuta nelle gare della Moto3, coronate da un podio a Vallelunga e da altre importanti prestazioni che lo hanno portato ad incamerare, fino ad oggi, ben 47 punti grazie anche al quarto posto di Misano ad Aprile. Il pilota capitolino può sicuramente salire nel ranking poiché in possesso di qualità ed abilità tali da ritenerlo sicuramente tra le novità di spicco di questo 2015. Dennis è molto determinato: “Vogliamo arrivare agli obiettivi che ci eravamo prefissati e stiamo lavorando sodo: conto di sfruttare al meglio gli ultimi aggiornamenti”. Foggia è anche entusiasta quando si parla del tracciato del “Ferrari”: “È una pista molto simile a quella di Vallelunga dove tra l’altro siamo andati molto bene. Si addice molto alle mie caratteristiche di guida, esalta la moto. Ci sono tante “S” veloci, mi affascina la discesa della Acque Minerali. Ho sensazioni positive, vedremo cosa accadrà e faremo un bilancio dopo la gara di domenica”.


Dal Dottore In questo mese di sosta del CIV, il numero 71 della RMU Racing è stato molto impegnato: Foggia è andato ad allenarsi al rinomato Ranch di Valentino Rossi in quel di Tavullia e a Misano dove nei fine settimana accorrono dal “dottore” solo i piloti più promettenti ed interessanti del panorama italiano individuati dalla VR46 Riders Academy: “Sono già alla terza esperienza da quelle parti: non è il classico flat track, ti dà sensazioni diverse ed è avvincente”. L’appuntamento dal sei volte campione del mondo è divenuto altamente formativo: “Sto migliorando di volta in volta grazie soprattutto ai suggerimenti di Vale: quando li metti in pratica, ne trai subito beneficio e ti aiutano a crescere sotto tutti i punti di vista. Devo inoltre ringraziare soprattutto il mio team manager Alessandro Ruozi che mi ha consentito di poter fare questa esperienza”.