Notizie
Categorie: Giovanili - Giovanissimi

Civitavecchia di misura! Boreale al tappeto

Buona prestazione della compagine di mister Di Giovanni che grazie alle rete di Capodimonte si aggiudica il match



8a Giornata
0 - 1

Giovanissimi regionali del Civitavecchia foto civitavecchia1920.itBOREALE - CIVITAVECCHIA 0 - 1
MARCATORI Capodimonte 29'st
BOREALE Ianni; Silvestro, Dimarzio, Basili, Mancini; Breccia, Malatesta; Maggisano (1' st Baldari), Mecangeli (25' st Manfredi), De Maria (14' st Pagnotta), Ayala PANCHINA Di Pietro, Mucci, Sica ALLENATORE Bertoldo
CIVITAVECCHIA  Sanfilippo; Rovai, Fattori, Vienna, Poveromo; Leoni, Santi, Terzini (9' st De Santis), Mondelli (20' st Capodimonte); Curis (31' st Pernelli), Nistor (9' st Gravina) PANCHINA La Scala, Gallina ALLENATORE Di Giovanni
NOTE Ammoniti Santi 

Parte bene il Civitavecchia, al 3' svarione difensivo della Boreale, Nistor recupera il pallone, aggira il portiere, ma da posizione defilata non trova la porta, al 15' Terzini si libera bene al limite dell' area, ma la sua conclusione è debole e centrale; la Boreale si fa viva al 20' con una bella azione corale che porta alla conclusione Ayala, bravo Vienna a immolarsi e a mettere in fallo laterale, dalla seguente rimessa in gioco si sviluppa un' azione che porta Mecangeli a tu per tu con il portiere, il quale è bravo a deviare in angolo la conclusione dell' attaccante avversario. Queste occasioni infondono coraggio nei ragazzi della Boreale che si spingono in avanti alla ricerca del gol, al 27' Ayala scatta bene sul filo del fuorigioco, calcia a lato da buona posizione, al 32' un pericolosissimo tiro di Silvestro è ben respinto da Sanfilippo.La ripresa riparte da dove era finito il primo tempo, con la Boreale che attacca e il Civitavecchia che fatica a fare gioco, al 15' st occasione clamorosa per Ayala che scatta ancora sul filo del fuorigioco e si trova solo a tu per tu con il portiere ospite, ma sbaglia l' ultimo controllo permettendo a Sanfilippo di recuperare il pallone, il Civitavecchia risponde con un tiro dalla distanza di Santi, conclusione potente ma centrale. La squadra di casa ha il controllo del gioco, crea tante occasione ma manca sempre nell' ultimo passaggio, così al 29' st ecco arrivare la beffa, splendido cross di Rovai e Capodimonte da pochi passi non deve fare altro che spingere di testa il pallone in fondo al sacco per il vantaggio ospite: Il gol subito e i pochi minuti rimasti tagliano le gambe ai padroni di casa, con il Civitavecchia che negli ultimi minuti chiude bene gli spazi e porta a casa una vittoria insperata.