Notizie
Categorie: Dilettanti - Serie D

Clamoroso colpo di scena! Andrea Pecorelli ha iscritto il Sora al prossimo campionato di Serie D: "L'ho fatto per i tifosi"

Sembrava tutto finito, ma i bianconeri possono tirare un sospiro di sollievo grazie al loro presidente: "Tante chiacchiere, io ho agito"



Andrea Pecorelli, presidente del SoraIl Sora è fuori. Niente firma del sindaco, niente garanzia, niente interregionale. Sembrava tutto finito, centosette anni di storia buttati al vento, ma ecco il clamoroso colpo di scena: Andrea Pecorelli ha iscritto il Sora in Serie D. Il presidente sorano, dopo aver ricevuto picche dal sindaco Tersigni, è riuscito a iscrivere la squadra soltanto con le sue forze, salvando di fatto la società dall’abisso. La notizia ce la conferma direttamente il numero uno bianconero: “Vorrei comunicare a tutti i tifosi che il Sora è iscritto al prossimo campionato di Serie D”. Una vera e propria dimostrazione d’amore, quella del presidente Pecorelli: “Io sono uno che fa tanti sbagli, tutti i giorni. Ma ho un pregio: non faccio mai lo stesso errore due volte. Ho sentito tante chiacchiere in questi giorni, io invece ho agito per il bene della squadra e dei tifosi”. Tirate un sospiro di sollievo amici bianconeri; la storia del Sora continua.