Notizie
Categorie: Altri sport

Claudio Cerroni torna a Frascati per allenare l'under 18 castellana

"A Frascati ho iniziato a giocare ed allenare. Dopo 6 anni all’Appia , è capitata l’opportunità di rientrare e non ci ho pensato un solo momento"



Claudio CerroniTra le novità tecniche del Rugby Città di Frascati 2014-15 c’è anche Claudio Cerroni, frascatano doc che torna nel club che sento suo da sempre. "A Frascati ho iniziato a giocare – dice il tecnico – e anche ad allenare. Dopo 6 anni all’Appia Rugby, è capitata l’opportunità di rientrare e non ci ho pensato un solo momento. E’ un immenso piacere per me: sento di essere tornato nel momento giusto e un con un bagaglio di esperienze ovviamente diverso e più completo di quando sono andato via da Frascati". L’anno scorso, per esempio, l’Under 18 dell’Appia allenata da Cerroni è stata protagonista nel suo campionato. "Alla fine siamo arrivati terzi, ma siamo stati a lungo in lotta per la conquista dei play off e tra l’altro – sottolinea il tecnico con orgoglio - siamo stati gli unici a battere il Cus Roma poi piazzatasi al primo posto". La categoria che gli è stata affidata a Frascati è la stessa e Cerroni sta mettendo grande entusiasmo in questi primi giorni di lavoro. "A questi livelli non si deve pensare a creare un giocatore nell’arco dell’anno, ma ci si deve basare sul lavoro pregresso compiuto su questi ragazzi negli anni. Il Rugby Città di Frascati ha avuto sempre un vivaio florido e dei tecnici preparati, quindi siamo già un passo avanti". La squadra, attualmente, si allena quattro volte a settimana, ma quando si andrà a regime (da fine mese in avanti) le sedute diminuiranno a tre. "E’ ancora presto per dare giudizi di qualsiasi tipo sul gruppo che ho a disposizione – riflette Cerroni – anche perché l’organico è ancora in via di definizione. Quelli che sto allenando in questi primi giorni, comunque, hanno dimostrato una buona disponibilità e delle capacità interessanti. Ma, ripeto, è presto per dare dei giudizi precisi". Come anche nella passata stagione, l’Under 18 sarà la squadra giovanile maggiore del club giallorosso. Sarà importante fare un lavoro coordinato con la serie C di coach Bruno Formicola e la serie B di coach Livio Palladini per poter permettere a Frascati di continuare a pescare giocatori importanti dal suo “serbatoio” naturale.