Notizie
Categorie: Calcio a 5 - C/5 Giovanili

Claudio Giuliani confermato per l’Elite: “Ci attende un campionato duro”

Parla il tecnico dei Giovanissimi della formazione biancoceleste



I Giovanissimi Elite della Lazio Calcio a 5Lo scorso anno ha guidato la formazione Giovanissimi ad una buona crescita generale ed a buoni risultati sul campo, conquistando la nascente categoria Elite, che sarà formata dalle prime tre classificate di ogni girone andando a comporre un campionato che definire impegnativo è il minimo.

Claudio Giuliani, dopo un primo anno di lavoro con il marchio Lazio che ha preso il posto di quello L’Acquedotto, traccia il suo bilancio e fa le sue previsioni: “L’anno scorso è stato senza dubbio molto positivo, i risultati ci hanno dato ragione e nonostante il grande amaro in bocca dell’eliminazione immeritata dai quarti di finale, posso dire di essere molto soddisfatto”.

Si lavora per la prossima stagione quindi, con un gruppo abbastanza rodato, sono una decina i ragazzi confermati dalla scorsa stagione che restano in fascia d’età, ma c’è da puntellare la rosa ora “orfana” dei sei passati alla categoria Allievi: “La maggior parte della rosa è stata appunto riconfermata – dice Giuliani – stiamo lavorando anche con la supervisione di Andrea Colaceci, per integrare numericamente e qualitativamente un gruppo che ha già dimostrato di valere ma che per cause di forza maggiore ha bisogno di qualche innesto”.

Anche perché il campionato che aspetta i Giovanissimi, come quello che aspetta gli Allievi del resto, con l’avvento dell’Elite non è lo stesso della scorsa stagione: “L’anno prossimo ci attende una sfida molto impegnativa, il livello del girone unico d’Elite sarà per forza di cose molto più alto di quello a cui eravamo abituati avendo in unico raggruppamento tutte le migliori dello scorso anno, dobbiamo farci trovare pronti, anche perché una società come la Lazio non può non puntare al massimo in qualsiasi competizione a cui prenda parte”.