Notizie
Categorie: Dilettanti

Cocciano Fascati show! Poker allo Sporting Torbellamonaca

Buna prestazione della compagine di mister Giovannelli che grazie alla doppietta di Rocchi e alle reti di Romei e Coppitelli si aggiudica il match casalingo



8a Giornata
4 - 2

Uno scatto del matchGIOC COCCIANO FRASCATI-SPORTING TORBELLAMONACA 4-2 
MARCATORI 5' pt Romei (G), 21' pt Bracony (S), 13' st e 22' st Rocchi (G), 40' st Coppitelli (G), 48' st Taglieri (S) 
GIOC COCCIANO FRASCATI Pastorini, Gatta, Potenziani, Raparelli, Mattei, Lucidi, Coppitelli (44' st Rossi), Bono (1' st Marziale), Testa, Romei, Rocchi (35' st Blasi) PANCHINA Del Prete, Pinori, Risi, Apogioni ALLENATORE Giovannelli
SPORTING TORBELLAMONACA Magretti, Remiddi, Passeri, Bracony, Mascioli, G. Valentino (23' st Careddu), Ibe, R. Valentino, Mollica (33' st Galasso), F. Valentino, Porfirio (24' st Taglieri) PANCHINA Morelli, Alberta, De Crescenzo ALLENATORE Fiaschetti
ARBITRO Bosco di Roma 2 

Bella vittoria della Gioc Cocciano Frascati, che in casa vince per 4-2. A farne le spese è lo Sporting Torbellamonaca, che subisce la terza sconfitta di fila. Entrambe le squadre scendono in campo col 4-4-2: Piero Giovannelli schiera in avanti Testa e Romei, mentre Fabrizio Fiaschetti si affida alla coppia d'attacco Ibe-Mollica. Il primo tentativo è del Torbellamonaca al 3', con una punizione di Raffaele Valentino bloccata da Pastorini. Il Cocciano Frascati replica al 5' aprendo le marcature: palla sulla destra per Testa che si accentra e serve Romei, il quale da due passi calcia in rete; proteste degli avversari per un presunto fuorigioco dell'autore dell'assist. Poco dopo cerca di riequilibrare il punteggio Ferdinando Valentino con un bel sinistro da fuori area, ma la palla esce non di molto. Al 18' invece Raparelli cerca il raddoppio, con una potente punizione deviata in tuffo da Magretti. Al 21' arriva il pareggio: Bracony approfitta di una respinta corta della difesa avversaria per far partire un bel destro da fuori area e la palla si insacca alla destra del portiere. Nei restanti minuti del primo tempo c'è ancora equilibrio in campo, ma i padroni di casa non riescono a rendersi pericolosi, mentre gli arancio-neri sprecano più di una ripartenza sbagliando l'ultimo passaggio. Nel secondo tempo, buona partenza del Torbellamonaca. Al 7' Ibe colpisce di testa, su punizione di Raffaele Valentino, ma la palla finisce alta. Poco dopo, clamoroso contropiede due contro il portiere: Mollica entra in area dalla destra e serve Ferdinando Valentino, che sfiora il palo da posizione ravvicinata; l'azione tra l'altro viene annullata dall'arbitro per fuorigioco del numero 10. Al 13' è così il Cocciano Frascati a tornare in vantaggio. Punizione dal limite affidata a Rocchi: conclusione terra-aria e Magretti viene beffato sul suo palo. Il 2-1 taglia le gambe agli uomini di Fiaschetti che non riescono a reagire, mentre il team di Giovannelli gioca con più disinvoltura. Al 22' Romei dalla sinistra fa partire un cross morbido, gli avversari non riescono ad intervenire e Rocchi, appostato sul secondo palo, sigla la personale doppietta. Al 31' Marziale cerca il poker su punizione e Magretti devia in tuffo. Il 4-1 arriva comunque al 40', grazie al diagonale terra-aria di Coppitelli. Poco dopo, il colpo di testa di Lucidi termina di poco alto. Solo nel finale il Torbellamonaca torna a rendersi pericoloso. Al 45' Taglieri guadagna un calcio di rigore, ma dal dischetto Raffaele Valentino sfiora il palo. Nel terzo ed ultimo minuto di recupero Taglieri accorcia le distanze, con una zampata da centro area dopo una respinta di Pastorini sul tiro non impeccabile di Ferdinando Valentino. Il gol viene convalidato nonostante le proteste dei locali per un presunto fuorigioco del numero 10. Finisce dunque 4-2. E' il terzo risultato utile consecutivo per la Gioc Cocciano Frascati, che sale a quota 10 e nel prossimo turno sarà ospite del Certosa, che ha tre punti in meno. Sesta sconfitta in otto giornate per lo Sporting Torbellamonaca, che cercherà di invertire questa tendenza nel match casalingo contro il Rocca Priora, quarto in classifica.