Notizie
Categorie: Altri sport

Collavini: "A Minturno un’ottima prestazione"

La formazione del Volley Club Frascati si è imposta per 3-2



Image titleCoach Paolo Collavini lo aveva detto: "L’obiettivo delle prime tre giornate, sulla carta molto dure, è cercare di fare punti in ogni gara". Detto, fatto anche se in pochi si sarebbero aspettati un debutto così per la serie B2 femminile del Volley Club Frascati. Il 3-2 con il quale le tuscolane hanno violato il campo di una squadra di grande livello come il Minturno fa davvero pensare (in positivo). "E’ stata una gara a strappi – dice Collavini -, in cui abbiamo dovuto recuperare cinque-sei punti o anche di più in ogni parziale. Abbiamo perso il primo set, poi vinto secondo e terzo, ceduto il quarto e infine fatto nostro quasi in scioltezza il tie-break. La nostra dote migliore è stata quella di aver sbagliato pochissimo nei momenti fondamentali della gara. Le prestazioni di maggior picco probabilmente sono state quelle di Marta Cutrera, miglior realizzatrice, e di Martina Lorenzini, ma la vera forza di questa squadra è la disponibilità di tutte e la qualità generale del gruppo che ad oggi non mi fa individuare un “sestetto titolare”. Questi, comunque, sono due punti che fanno morale anche perché avevamo una squadra che, a mio parere, può dire la sua nella lotta per la promozione». Superato un ostacolo, per il Volley Club ne arriva subito un altro durissimo. «Sabato ospiteremo il Cagliari che è la favorita numero uno per la vittoria del girone – dice Collavini – e che ha alcune giocatrici “fuori categoria” come la palleggiatrice Bettas, ma anche Ronconi e Dimitrova. Noi, però, lavoriamo come sempre in settimana per andarci a prendere i tre punti. Faccio un appello a tutti i tifosi del Frascati e a tutte le nostre atlete del settore giovanile per venire a vedere la partita al palazzetto di Vermicino e sostenere queste ragazze". E’ ancora presto per capire quale ruolo potrà ricoprire la squadra frascatana in questa stagione, ma la sfida con la forte squadra sarda darà indubbiamente qualche indicazione in più.