Notizie

Colonna, Andrea Dinari: "Arrivano tre gare importanti"

Il tecnico sprona la squadra in vista dei prossimi impegni: "Sono sicuro che i ragazzi daranno il massimo e dimostreranno il loro valore"



Andrea DinariGli Allievi provinciali fascia B del Colonna mordono il freno. La squadra di mister Andrea Dinari ha iniziato il campionato con una beffarda sconfitta sul campo del Testaccio (0-1) e poi ha dovuto subito rispettare un turno di riposo concessole dal calendario per il ritiro di una squadra. Ma ora arriva un trittico di partite in cui le emozioni la faranno da padrone. "Affrontiamo in serie l’Atletico Monteporzio, la Lupa Frascati e la Gioc Cocciano Frascati, insomma tre derby. Ma sono sicuro – dice Dinari – che i ragazzi daranno il massimo e dimostreranno il loro valore". L’inizio di stagione non è stato semplice. "Purtroppo abbiamo inaspettatamente perso qualche elemento a poche ore dal via della preparazione, ma sono convinto che chi ci ha lasciato facendosi “ammaliare” magari da una categoria regionale, si morderà le mani. Qui c’è un gruppo molto valido che tra l’altro con l’arrivo del neo direttore sportivo del settore giovanile Giulio Cascioli punteremo a rinforzare a stagione in corso: sono ottimista sulle possibilità dei miei ragazzi". Ripensare alla gara d’esordio contro il Testaccio gli brucia parecchio. "E’ stata una gara condizionata dall’espulsione di un nostro ragazzo nelle fasi iniziali della partita. Successivamente abbiamo sciupato tante occasioni e avremmo meritato sicuramente di tornare a casa almeno con un pareggio. Poi c’è stata questa sosta che non è arrivata nel momento opportuno, ma ora possiamo tornare a giocare e dimostrare tutto il nostro valore". Dinari prova a entrare un po’ più nello specifico del match contro l’Atletico Monteporzio che si giocherà sul campo amico del Tozzi sabato alle ore 15. "Sono una delle squadre che punta alle prime due posizioni (la prima va a fare le finali provinciali, la seconda guadagna certamente la categoria regionale). Al Colonna servirà determinazione e la giusta cattiveria sotto porta per evitare di sprecare ghiotte occasioni e centrare un risultato positivo".