Notizie
Categorie: Dilettanti

​Colonna, quanto corri! Gentili: "Domenica non è stato facile, siamo un bel gruppo"

Il capitano della squadra di Gandolfo: "Il prossimo turno di campionato sarà fondamentale per noi"



Mister GandolfoIl Colonna è in testa al girone M di Seconda categoria dopo tre turni di campionato. La squadra di mister Gandolfo ha collezionato sette punti e condivide il primato con Atletico Genazzano, Praeneste, Bellegra e Valle Martella dopo la rotonda vittoria casalinga di domenica scorsa per 3-0 sull’Arnara. «Non è stata una partita semplice – dice Simone Gentili che “divide” la fascia di capitano con Falchetti – e nel primo tempo loro ci davano pochi spazi, inoltre abbiamo sciupato un paio di occasioni importanti e dunque siamo andati all’intervallo sullo 0-0. Nella ripresa siamo rimasti in dieci per l’espulsione di Vinci e poco dopo anche loro hanno subito un cartellino rosso, quindi c’è voluta una gran giocata di Colangelo che ha sbloccato la partita e ci ha messo la strada in discesa. Nel finale ci siamo sciolti e siamo andati in rete anche con Colucci e Tedesco». Il 37enne Gentili, che nel recente passato ha ricoperto il ruolo di centrocampista, in questa stagione sta giocando da difensore. «Ho fatto l’esterno e, come nella gara di domenica, anche il centrale, ma non ci sono problemi perché anche quando giocavo in mezzo al campo, all’occorrenza, avevo ricoperto il ruolo di difensore». Il Colonna è primo, ma per Gentili è troppo presto. «Bisognerà vedere alla decima giornata dove siamo e quali sono i valori di questo girone. Certo, abbiamo avuto un buon inizio, ma ora dobbiamo proseguire ragionando partita dopo partita. Indubbiamente – continua il difensore - il ritorno di mister Gandolfo ha regalato tanto entusiasmo all’ambiente. Io, Simone Di Girolamo, Simone e Marco Pulitani siamo i reduci di quella bella cavalcata che ci portò, assieme al mister, in Prima categoria qualche stagione fa. Non so dove arriveremo quest’anno, ma di certo s’è formato un gran bel gruppo e anche la società ci è vicina». Nel prossimo turno il Colonna dovrà superare un altro severo esame. «Faremo visita al Montelanico e sarà una “partitaccia”. Se usciamo bene da lì, diamo un altro segnale importante al campionato. Loro hanno tre punti, ma hanno perso di misura contro squadre forti come il Bellegra e il Valle Martella, per questo mi aspetto una gara difficile».