Notizie
Categorie: Dilettanti

Colonna, senti mister Gandolfo: "Esordio positivo ma ora sotto con il derby"

Il tecnico soddisfatto della prova dei suoi già pensa alla sfida di settimana prossima contro i rivali dello Sporting San Cesareo



Francesco Gandolfo soddisfatto per l'esordio del suo ColonnaInizia nel migliore dei modi il “Francesco Gandolfo-bis” al Colonna. Il ritorno del mister (che ottenne l’ultima promozione del club in Prima categoria) sulla panchina della squadra castellana è stato un successo: “manita” al Real Castro dei Volsci nel primo turno del campionato di Seconda categoria. Il 5-1 finale del “Tozzi” porta le firme di capitan Falchetti (doppietta) e di uno scatenato Bonafede, autore di un tris personale. «Nel primo tempo c’è mancato un pizzico di fortuna per andare in vantaggio prima di quanto abbiamo fatto – racconta Gandolfo -, poi a poco meno di dieci minuti dall’intervallo una perfetta punizione di Falchetti è valsa l’1-0. Nella ripresa ci aspettavamo che l’avversario si scoprisse di più, ma comunque abbiamo continuato a proporre il nostro gioco e abbiamo dilagato. Solo sul 3-0 a nostro favore abbiamo concesso dieci minuti all’avversario, anche se il gol ospite è arrivato su un calcio di rigore inesistente. E’ stato un ottimo avvio, i ragazzi sono stati bravi prima nella prestazione e poi nel fare il risultato». E’ ancora troppo presto, però, per capire le reali prospettive del gruppo colonnese in questa stagione. «Siamo ancora all’inizio e dobbiamo capire pure il valore degli avversari – frena l’allenatore -. Finora ci siamo allenati bene anche se la squadra non è ancora al top della forma. Nel giro di due o tre settimane contiamo di entrare pienamente in condizione». Nel prossimo turno il Colonna è atteso immediatamente da una prova-verità. «Giocheremo il derby sul campo dello Sporting San Cesareo che ieri ha perso inaspettatamente per 4-0 a Bellegra, al cospetto comunque di una squadra che negli ultimi anni è stata sempre nelle zone alte di classifica – rimarca Gandolfo -. Ho visto il nostro prossimo avversario in Coppa, recentemente, e mi è parso una buona squadra. Non c’è assolutamente da fidarsi e poi il derby è sempre una gara molto sentita. Noi comunque ce la metteremo tutta per strappare un altro risultato positivo».