Notizie
Categorie: Giovanili - Giovanissimi

Colpaccio del Palestrina: Cruciani e i suoi calano il tris sul Futbolclub

Mancini, Nappo e Di Pierantonio gli autori dei gol che stendono i ragazzi di Ameli a cui non basta la rete di Peguiron



8a Giornata - 09 nov 2014
1 - 3

MARCATORI 14'pt Mancini (P), 29'pt Nappo (P), 34'pt Peguiron (F), 38'st Di Pierantonio (P)
FUTBOLCLUB Miozzi, Maggio, Colacicco (35'st Meloni), Russo (18'st Limiti), Chinappi (1'st Bruno), Fusco, Gullotto (1'st Petruzzelli), Evora Barros (17'st Panegrossi), Sornoza, Peguiron, Venturi (35'st Caroli) PANCHINA Noli ALLENATORE Ameli
PALESTRINA Vorzillo, Mastrandrea, Fiorani (39'st Ratini), Morgani, De Casto, Ferraro, Zinfollino (8'st Di Pierantonio), Mancini (31'st Cleri), Capparella (35'st Sebastianelli), Nappo, Vigliotti (19'st Bargelli) PANCHINA Sterlicchio, Catalani ALLENATORE Cruciani
NOTE Ammoniti Mancini, Capparella

Buona prova del Palestrina sul campo del Futbolclub. Il match di oggi dei viola non è stata grandioso, e il momento di maggiore spinta, ad inizio ripresa, è svanito troppo presto. Gli ospiti, dal canto loro, sono scesi in campo agguerriti fin dai primi minuti di gioco e, cavalcando l'onda dei primi due gol, riescono a portare a casa i tre punti contro una delle squadre di maggior spessore del campionato.

Image titleLa prima conclusione arriva già al quinto minuto di gioco con il Palestrina che prova il tiro da 30 metri che finisce di poco fuori. Passano solo tre minuti ed il Futbolclub prova a rispondere con Venturi che, a tu per tu col portiere, si fa respingere la conclusione. Al quattordicesimo gli ospiti riescono a sbloccare il match. Mancini si fa vedere in avanti e stavolta beffa il portiere avversario con un bel tiro ad incrociare. La risposta orange non tarda arrivare ma, prima con Venturi e poi con Fusco, non sortisce gli effetti sperati. Alla mezzora ecco però che il Palestrina centra il raddoppio grazie ad una bella giocata di Nappo che non lascia scampo all'estremo difensore avversario. Poco prima dell'intervallo il Futbolclub riesce ad accorciare. Un minuto prima del riposo, su una mischia in area sugli sviluppi di un corner, la spunta Peguiron che trova un raso terra preciso e sigla così il 2-1. 

Nella ripresa il Futbolclub entra in campo deciso a rimettere in piedi la gara. Tant'è che, sin dalle prime battute, sarà Sornoza a rendersi pericolo a più riprese senza però riuscire a battere Vorzillo. Poco dopo il Palestrina sfiora il colpaccio sugli sviluppi di un corner quando un difensore avversario rischia l'autorete svirgolando il pallone sulla traversa. Il Futbol continua nel forcing alla ricerca del pareggio che sfiora poi quando il portiere del Palestrina, in attesa del pressing per bloccare il pallone, si fa rubare palla da Venturi, che però si ritrova a fondo campo e colpisce il palo con una conclusione ravvicinata. Al trentottesimo gli ospiti chiudono una partita che già lo era parzialmente. Contropiede che parte dai piedi di Di Pierantonio, dopo 15 metri di corsa serve la punta, tiro respinto, finisce di nuovo al n.15 che mette in rete il pallone dell'1-3 finale.