Notizie

Colpaccio Latina, vittoria e sorpasso ai danni del Livorno

Una rete di Capanna allo scadere regala tre punti preziosi alla formazione di Mark Iuliano. I nerazzurri non vincevano in trasferta dal 18 ottobre



13a Giornata
0 - 1

MARCATORI Capanna 45'st

LIVORNO Cirelli, Del Gratta, Stoppini, Buselli, Morelli (13'st De Fanti), Albamonte, Borselli, Cragno (30'st Servi), Simonetti, Quilici (13'st Mariani), Favilli PANCHINA Cesetti, Bartorelli, Nigiotti, Parente ALLENATORE Gelain 

LATINA Mazzoleni, Celli, Atiagli, Criscuolo, Iannella, Maciucca, Capanna, Zecolella, Talamo, Barone, Sbordone (11'st Di Nardo) PANCHINA Neri, Caputo, Zimbardi, Ricci, Wolski, Spurio ALLENATORE Iuliano

ARBITRO Baldicchi di Città di Castello

ASSISTENTI Cinquini e Li Volsi di Firenze

NOTE Ammoniti Criscuolo e Barone


Matteo Capanna ©uslatinacalcio.itColpaccio Latina. I nerazzurri espugnano Livorno grazie a una rete allo scadere e sorpassano in classifica la formazione toscana piazzandosi al quarto posto. Un risultato importantissimo per chiudere nel migliore dei modi il 2014 nerazzurro e ritrovare il sorriso in trasferta, visto che l’ultimo successo lontano da Borgo Piave risaliva alla schiacciante vittoria nel derby con il Frosinone a metà ottobre. Tre punti fondamentali per la compagine di Mark Iuliano, che deve ringraziare Matteo Capanna, lesto a infilare la porta difesa da Cirelli quando ormai il match sembrava inevitabilmente avviato verso il pareggio a porte inviolate. Diverse le occasioni da una parte e dall’altra durante i novanta minuti di gioco, con Cragno protagonista tra i padroni di casa di diverse conclusioni pericolose, ma senza riuscire a cogliere impreparato Mazzoleni. Si chiude così il girone d’andata della sorprendente formazione pontina, i nerazzurri torneranno in campo tra oltre un mese, il 17 gennaio, sul campo del Bari.