Notizie
Categorie: Giovanili - Giovanissimi

Colpo della Vis Aurelia, l'Atletico 2000 si arrende

Grande prestazione dei ragazzi di Di Renzo, che liquidano i quotati avversari con una rete per tempo. Le firme sono di Mostacci e Migliori



13a Giornata - 14 dic 2014
2 - 0

MARCATORI 19’pt Mostacci rig., 14’st Migliorini Federico 

VIS AURELIA Migliorini Riccardo 7, Mostacci 7, D’Angelo 6, Blasi 6.5, De Nisco 6.5 (30’st Conte sv), Salvatori 6.5, Zappa 5.5, Mattioli 6.5 (28’st Marchesini 6), Castelli 6.5 (31’st Di Giusto sv), Evangelisti 6, Migliorini Federico 6.5 (24’st Picca 6) PANCHINA Mannino, Milani, D’Onofrio ALLENATORE Di Renzo 

ATLETICO 2000 Chirio 5 (20’st Migani sv), Zalewsky 6, Lanzi 6 (31’st Velenosi sv), Perugini 5.5, Porta 5.5, Luccitti 5.5 (1’st Celli 6), De Bonis 5.5, Lauri 6 (19’st Bundo 6), Pieri 6, Birzò 6 (8’st Brudaglio 5.5), Bentivoglio 5.5 (1’st Puddu 5.5) PANCHINA Gambino ALLENATORE Di Luigi 

ARBITRO Leone di Roma 1, 6 

NOTE Ammoniti Salvatori, Migliorini Federico, Marchesini. Espulsi al 21’st Zappa (V) e De Bonis (A) per comportamento antisportivo. Rigore fallito al 10’st da Puddu (A). Angoli 4-0. Rec. 1’pt – 3’st.

Vis Aurelia, bella vittoria © visaurelia2001.blogspot.comGrandissima prova della Vis Aurelia a via Gioacchino Ventura, dove i ragazzi di Di Renzo superano all’inglese i più quotati pari età dell’Atletico 2000: i padroni di casa hanno offerto una prestazione quasi perfetta, aggredendo sin dal primo minuto gli avversari e lottando su ogni pallone con una grinta ed una voglia di vincere veramente notevoli; spenti invece i ragazzi di Di Luigi, che hanno anche sbagliato un calcio di rigore che li avrebbe potuto rimettere in partita. Sin dalle prime battute abbiamo una Vis Aurelia ben determinata, ma la prima occasione è di marca biancorossa con Birzò che al 9’ da buona posizione trova la potenza ma non la precisione e spedisce la sfera alta sopra la traversa. Dieci minuti più tardi si sblocca il match: Zappa viene atterrato nell’area avversaria, il direttore di gara concede ai locali un calcio di rigore che Mostacci con freddezza realizza. Uno a zero. Gli ospiti provano a reagire ma i biancoblu oggi hanno una marcia in più, arrivano primi su ogni pallone e non permettono praticamente mai agli avversari di presentarsi dalle parti di Migliorini. La prima parte di gara si chiude quindi con la Vis Aurelia avanti di un goal.

Nella ripresa partono bene gli ospiti, decisi a recuperare lo svantaggio, ed al 10’ conquistano un calcio di rigore un po’ dubbio per un presunto fallo di Riccardo Migliorini ai danni del neo entrato Puddu: lo stesso Puddu s’incarica della trasformazione, sceglie la soluzione incrociata ma Migliorini intuisce la direzione e neutralizza il penalty. Passano giusto quattro minuti e dal possibile pareggio si passa invece al raddoppio della compagine casalinga: calcio d’angolo dalla sinistra, palla spazzata dalla difesa e tentativo dal limite di Mattioli deviato da un difensore, altro tiro di Federico Migliorini su cui Chirio risulta non impeccabile e palla in fondo al sacco per la seconda volta. L’Atletico 2000 accusa il colpo, accenna sul finale di gara una timida reazione ma la Vis Aurelia chiude bene tutti gli spazi ed al triplice fischio finale può giustamente esultare.