Notizie
Categorie: Dilettanti - Eccellenza

Colpo La Sabina: preso l'ex Inter Daniel Maa Boumsong!

Il camerunense è il primo acquisto del dg Capretti. L'esordio in Champions e in Serie A con Roberto Mancini i punti più alti della sua carriera



Un acquisto da big per la matricola La Sabina, neo promossa nel campionato di Eccellenza laziale: Daniel Maa Boumsong è ufficialmente un calciatore giallonero. Il centrocampista camerunense, classe '87, è il primo colpo di mercato del nuovo dg Severino Capretti e del ds Alessandro Pieroncini, e sbarca alla corte di Fabio Gentili con un biglietto da visita niente male. Nel 2005, ai tempi della Primavera dell'Inter, Boumsong si fa notare da Roberto Mancini e il tecnico di Jesi gli regala l'esordio in Prima Squadra a novembre nella gara di Coppa Italia contro il Parma e, poco dopo, lo fa esordire anche in Champions League a Glasgow. Nella stessa stagione arriva anche il primo gettone in Serie A, da titolare, nel match contro il Siena. Ambidestro, mediano di quantità e qualità, il 28enne vanta 9 presenze e 1 gol nell'Under 23 camerunense ed era tra i convocati del Camerun per le Olimpiadi di Pechino 2008. Nel suo palmares una Coppa Italia Primavera e un Campionato Primavera vinti in nerazzurro.L'esordio in Serie A di Boumsong a San Siro contro il Siena (foto Inter.it)

Dopo l'esperienza con l'Inter, inizia un lungo girovagare: La Spezia, Treviso, Pistoiese nel professionismo, poi tanta sfortuna legata a guai societari e qualche esperienza in D e in Eccellenza. Boumsong oggi riparte da Poggio Mirteto e lo fa con la consapevolezza di essere un punto di riferimento per il nuovo La Sabina che sta nascendo, ma anche con tanta umiltà. Ecco le sue prime dichiarazioni dopo la firma: “E' una bella responsabilità venire a giocare qui, una bella cosa per me. Voglio aiutare i miei compagni, ma anche imparare da loro. Sono entusiasta di questa avventura con il La Sabina e non vedo l'ora di iniziare”. Grande tifoso interista e amico di Mario Balotelli, Boumsong si lascia andare anche ad una dichiarazione d'amore verso il club nerazzurro: “L'Inter è una grande famiglia che mi ha dato tanto, non la dimenticherò mai”.