Notizie
Categorie: Giovanili

Conti - Tor di Quinto: divorzio. Il dt rassegna le dimissioni

Si interrompe dopo tre stagioni il rapporto tra il dirigente e la società rossoblu. Le prime dichiarazioni dell'interessato: "Motivazioni personali, resta affetto e stima per il presidente Testa"



Carlo ContiUna notizia improvvisa, che arriva nel momento meno atteso: Carlo Conti non è più il direttore tecnico del Tor di Quinto. L'ormai ex dirigente rossoblu ha rassegnato le dimissioni al presidente Massimo Testa questa mattina, per motivazioni prettamente personali, come conferma lui stesso: "Purtroppo non posso più continuare il mio rapporto professionale con una società che mi rimarrà nel cuore - ha dichiarato Conti - Ringrazio il presidente Testa, tutti i tecnici, i calciatori e tutte le persone che lavorano al Tor di Quinto. Sono stati tre anni molto intensi". Una decisione presa proprio quando le squadre rossoblu sembrano finalmente essere tornate ai livelli di qualche anno fa: "Sabato con la Juniores, dopo il successo in casa con il Savio, mi sono emozionato moltissimo. Non so se sarei arrivato fino a fine stagione - scherza - Comunque mi sembrava il momento migliore per lasciare, con le squadre che vanno benissimo in tutti i campionati. Continuerò a tifare per questi ragazzi e ad avere uno splendido rapporto con il presidente, alla quale sono molto grato per queste tre stagioni".