Notizie

Convegno: ruolo sanitario della Polizia, quale futuro?

Si è svolto presso la sala Tevere della Regione Lazio l'incontro per il riconoscimento degli "infermieri con le stellette"



Giorgio Innocenzi Si è svolto a Roma presso la Sala Tevere della Regione Lazio, il convegno dal tema: “Ruolo sanitario della Polizia di Stato: quale futuro?” organizzato dalla Confederazione Sindacale Autonoma di Polizia con la presenza del Segretario Generale Nazionale della Consap Giorgio Innocenzi che ha sottolineato l’attenzione che il sindacato maggiormente rappresentativo della Polizia di Stato da sempre  riserva al settore tecnico-specialistico della Polizia di Stato. Il sindacato maggiormente rappresentativo della Polizia di Stato Consap, punta anche ad aprire il dibattito sul riconoscimento della professionalità degli “infermieri con le stellette” e sull’opportunità di aprire le strutture sanitarie della Polizia di Stato alla collettività avviando protocolli di convenzione regionali e nel contempo recuperare risorse da destinare al potenziamento delle attività sanitarie della Polizia di Stato. Al convegno è intervenuto in rappresentanza della Regione Lazio il Consigliere Regionale Michele Baldi, il dottor Ciprani direttore del Servizio sanitario di Polizia, la responsabile dell’Ipasvi l’ordine professionale degli infermieri del Servizio Sanitario Nazionale dottoressa Mangiacavalli e la responsabile di Ugl sanità dottoressa Balli. Quest’ultima ha sottolineato come “l’apertura al pubblico delle strutture sanitarie della Polizia potrebbe ulteriormente accrescere la vicinanza dei cittadini verso le Forze di Polizia”. Al termine dei lavori l’Ufficio Rapporti Sindacali del Viminale ha chiesto alla Consap di relazionare sul convegno e sugli spunti e le riflessioni emerse. Il consigliere regionale della Lista Zingaretti Michele Baldi nel portare il saluto dell’istituzione ha ribadito la vicinanza alle istanze del sindacato di polizia che si muovono nell’interesse della salute e della sicurezza dei cittadini.