Notizie
Categorie: Calcio a 5 - C/5 Femminile

Coppa Italia, L'Acquedotto vince il primo round contro il Sinnai

Le alessandrine vincono 3-0 il match di andata degli spareggi valevoli per l'accesso alla Final Eight. Costruito un tesoretto importante in vista del ritorno di mercoledì prossimo



L'ACQUEDOTTO - SINNAI 3-0 (1-0 p.t.)


MARCATORI
 9'08'' p.t. e 2'47'' s.t. Rebe (A), 16'10'' Benvenuto (A)

L'ACQUEDOTTO Vecchione, Pomposelli, Alvino, Rebe, Benvenuto, Agnello, Lulli, Pérez Pereira, D'Angelo, Amici, Mogavero, Cariani

SINNAI Ribeiro, Bullita, Guaime, Argento, Fanti, Mereu, Filipa Mendes, Gasparini, Manca, Olla, Melis, Pintor

NOTE Ammoniti Amici (A), Rebe (A), Gasparini (S)


Foto © CassellaVittoria netta, c'è poco da dire, per L'Acquedotto nel mercoledì di futsal al PalaGems. Le alessandrine stendono 3-0 il Sinnai nella gara d'andata dello spareggio di Coppa Italia. Un risultato importante, che dà ancor maggior convinzione a Benvenuto e compagne. Nei primi sette/otto minuti di partita c'è però da soffrire, col Sinnai che grazie al suo possesso palla prova ad irretire L'Acquedotto. Vecchione, tuttavia, non corre grossi rischi e un po' alla volta escono fuori le biancocelesti. Al 9' Rebe approfitta di uno svarione difensivo per battere Daniela Ribeiro con il gol dell'1-0. L'Acquedotto cerca il raddoppio e Alvino colpisce il palo 3' dopo il vantaggio. Anche Amici e Benvenuti vanno vicine alla marcatura e il finale di tempo è tutto di marca alessandrina. A 40'' dall'intervallo grande occasione per Pomposelli, ma è bravissima Daniela Ribeiro a sventare.


Secondo tempo. Riparte forte L'Acquedotto, così come aveva finito: Rebe intercetta palla al limite, calcia e ancora Ribeiro compie un mezzo miracolo dopo solo un minuto e mezzo. La spagnola è in giornata di grazia e al terzo porta sul 2-0 le padrone di casa: tocco sotto a superare la marcatura dell'avversario e grande conclusione che batte Ribeiro. Il raddoppio dà fiducia alle biancocelesti e al quarto Pomposelli sfiora il tris con una bordata sventata con la punta delle dita dall'estremo difensore sardo. Il Sinnai, però, ha un moto d'orgoglio e con Guaime, lanciata a rete, va vicino al gol del 2-1, ma è brava Vecchione in uscita. La partita si fa intensa, ma è ancora L'Acquedotto a capitalizzare: Benvenuto intercetta palla al limite e fulmina Ribeiro per il 3-0 al sedicesimo. Nel finale di partita sarde vicine al gol con una punizione di Milena Gasparini – ben piazzata Agnello sulla linea di porta -, ma poco più. L'Acquedotto vince 3-0 e compie un passo importante in vista del ritorno. Mercoledì pomeriggio, in casa del Sinnai, verrà decisa l'ultima squadra qualificata alla Final Eight di Pescara e L'Acquedotto continua a cullare il suo sogno.