Notizie
Categorie: Dilettanti - Serie D

Coppa Italia, Lupa Castelli di cuore: 2-2 a Monopoli

Siclari e Kosovan rimontano la compagine pugliese e l'undici di Galluzzo porta a casa un pareggio importantissimo in vista del match di ritorno



Siclari, cambia volto al match nella ripresaGrandissimo pareggio della Lupa Castelli Romani che in Puglia strappa un pari a dir poco fondamentale contro il Monopoli e per come si erano messe le cose, ovvero con il doppio vantaggio dei padroni di casa, questo 2-2 vale quasi quanto una vittoria.

Al fischio iniziale del sig. Guida di Salerno comincia la partita e dopo un primo quarto d’ora di studio, i padroni di casa del Monopoli cominciano a farsi vedere soprattutto con le discese di Pinto sulla fascia sinistra. La Lupa, dal canto suo, si affida a Boldrini, ma la sensazione è che l’assenza di Nohman al centro dell’attacco pesa moltissimo. Dopo una mezz’ora priva di occasioni ghiotte, ecco il vantaggio del Monopoli: super gol di Manzo che in area riceve da di Difino e si coordina alla grande per una rovesciata perfetta e il pallone s’infila alla sinistra del portiere per l’1-0. La Lupa sembra accusare il colpo e due minuti dopo il Monopoli sfiora il raddoppio ancora con Manzo che allarga troppo il piattone dopo un bel cross di Pinto. Nella seconda frazione di gioco mister Galluzzo butta nella mischia Siclari che sembra dare una scossa ai suoi, ma i locali trovano il gol del raddoppio sempre con il solito Manzo, bravo nell’insaccare in corsa su suggerimento basso dalla sinistra. La partita sembra mettersi male per la Lupa Castelli, ma questa è una squadra che non molla mai: al 16’, infatti, veloce scambio tra Chiesa e Siclari, quest’ultimo in area, spostato sulla sinistra, conclude con un bel destro a giro e il gol del 2-1 è servito. La partita dunque si accende, Croce potrebbe raddoppiare al 28’, ma sarà splendida la chiusura in extremis di Icardi che si rivelerà preziossima: sul ribaltamento di fronte, La Cava serve uno splendido assist per Kosovan che conclude al volo con il mancino e per il portiere non c’è niente da fare: 2-2 e pareggio preziosissimo per i giallorossi che l'11 Marzo sfideranno il Monopoli al Montefiore con un piccolo vantaggio.

Tra poco tabellino e cronaca completa della semifinale d'andata.