Notizie
Categorie: Dilettanti - Promozione

Coppa Italia, male le reatine. Sorridono molte matricole

Debacle Passo Corese, Poggio Fidoni e Valle del Tevere; bene ciociare e pontine. Real Monterotondo, San Lorenzo Nuovo, Real Colosseum avanti tutta



Gironi A e B

Nel day after dell'andata dei trentaduesimi di Coppa Italia, i risultati che saltano maggiormente all'occhio sono quelli ottenuti dalle squadre della provincia di Rieti, che hanno deluso in blocco. La Spes Poggio Fidoni ha perso 3-1 sul campo del Montespaccato, nonostante la prestazione maiuscola dell'estremo difensore gialloverde Pezzotti. La Valle del Tevere, che sembrava aver trovato la giusta strada in campionato, si è dovuta arrendere a un gagliardo San Lorenzo Nuovo in formazione rimaneggiata. Il Cantalice ha fatto i conti con la prima sconfitta stagionale in casa contro il Guardia di Finanza, uno 0-1 maturato nei minuti finali nonostante la buona prova degli uomini di Lorenzo Pezzotti. La Passo Corese, infine, ha alzato bandiera bianca contro il Fiumicino, una delle squadre più in forma del momento. Continuano a sorridere, invece, le matricole che hanno ben impressionato in questo avvio di stagione: il Real Monterondo Scalo ha espugnato il campo del Ronciglione, l'Atletico Ladispoli ha fatto un sol boccone del Casal Barriera e, udite udite, il Futbolclub di Guglielmo è andato a vincere a Marino sul campo della blasonata Lepanto.

Real Monterotondo ScaloGironi C e D

Ben undici gli incroci tra questi due raggruppamenti, con una netta predominanza del girone pontino-ciociaro. Sono state infatti otto le formazioni del gruppo D ad uscire vincitrici dalle rispettive sfide. Tra queste le vittorie che fanno più rumore sono sicuramente quelle di Atletico Formia e Suio, che si sono imposte su due collettivi di livello come Racing Club e Unipomezia. Per la formazione di Mazza arriva la prima sconfitta stagionale ed il primo gol subito. In questa particolare sfida tra C e D, le uniche squadre a gioire del primo girone sono Vjs Velletri, squadra in ottima forma, e la Semprevisa, mentre è terminata in pareggio la gara tra Pontinia e Sporting Genzano. Partite ricche di gol quelle che hanno visto protagoniste Real Colosseum ed Alberone, con le due squadre romane che sono riuscite ad imporsi rispettivamente su Corneto Tarquinia e Vi.Va. Calcio. Per concludere una menzione per le due finaliste della passate edizione, che iniziano la loro avventura in coppa in maniera diametralmente opposta. Il Palocco infatti ha conquistato un bel successo per 3-1 sulla Lupa Frascati, mentre per l’Alatri è arrivata una sconfitta sul campo della Vis Subiaco.
Real Colosseum