Notizie
Categorie: Dilettanti - Promozione

Coppa Italia Promozione: il Fiumicino strappa il pass per i sedicesimi ai calci di rigore

Per la Corneto Tarquinia decisivi gli errori dal dischetto di Codoni e Rosati. Nei tempi regolamentari reti di Sciafani e Cruciani



CORNETO TARQUINIA - FIUMICINO 3-4 dcr    (AND 1-1)

MARCATORI Sciafani al 26 p.t (F), Cruciani al 33 p.t. (C)

CORNETO TARQUINIA Vittori, Lemme, Cruciani, Ventolini (5’st Martelli), Bordi, Codoni, Campari, Arcorace, Sabbatini, Forieri, Rosati PANCHINA Iacomini, Chiaranda, Gibaldo, Galli, Palumbo, Pilotti ALLENATORE Ercolani

FIUMICINO Mauro, Dionisi, Orlando, Maferri, Lodi, Bompan, Esposto, Sciafani, Campoli, Montesi, Pizzini PANCHINA Vadalà, Lo Cascio, Di Berardino, Del Giudice, Gaetani, Racchella, Orlando ALLENATORE Vigna

ARBITRO Tomolillo di Roma 1 

NOTE Ammonito Bompan


Vigna, tecnico del FiumicinoFinisce nella maniera più dolorosa, con i calci di rigore. Codoni e Rosati aprono e chiudono la lotteria, consegnando il passaggio del turno al Fiumicino di Vigna ed escludendo la Corneto dalla corsa alla Coppa Italia Promozione. Una partita poco spettacolare quella di Tarquinia, condizionata dal forte vento e da una temperatura decisamente meno estiva confronto agli ultimi tempi. Come all’andata è la formazione aeroportuale a passare in vantaggio, è Sciafani al 26’pt a sbloccare la partita battendo l’estremo difensore locale, Vittori. La risposta della Corneto è però immediata, cinque minuti dopo infatti Cruciani trova il varco giusto per infilare Mauro. Nella ripresa l’undici di Ercolani va vicino al gol con Sabbatini e Rosati, ma in particolar modo sull’attaccante, l’estremo difensore Mauro riesce a salvare la sua squadra. Ai calci di rigore gli errori di Codoni e Rosati risultano decisivi e a passare il turno è il Fiumicino.