Notizie
Categorie: Altri sport

Coppa Italia regionale: Mattozzi primo e D’Alesio secondo

I due atleti della Energon Frascati si piazzano sui due gradini più alti del podio



Mattozzi e D'AlesioLa Energon Frascati domina la Coppa Italia regionale. Gli atleti della società del presidente-maestro Nicola Moraci hanno ottenuto tre qualificazioni su quattro partecipanti alla gara tenutasi presso il PalaGelsomini di Roma. Nel caso della categoria 60 kg, il Judo Frascati ha letteralmente monopolizzato la finale considerato che all’ultimo atto della competizione sono arrivati Daniele Mattozzi, poi classificatosi al primo posto, e Marco D’Alesio, entrambi tesserati per il club tuscolano. Molto positiva la prestazione dei due atleti dell’Asd Judo Energon Esco Frascati: Mattozzi ha eliminato nell’ordine Francesco Siniscalco della Nscg Judo, Mattia Lelli del Judo Club di Genzano e poi in finale ha incrociato il suo compagno di società D’Alesio che gli ha ceduto il primo posto “contraccambiando” un gesto fatto dallo stesso Mattozzi tempo prima. "Mi sentivo bene mentalmente – ha dichiarato il vincitore della Coppa Italia regionale -, ho fatto bene il calo peso e questo mi ha consentito di stare concentrato. Ho affrontato con calma gli incontri prima della finale che non ho disputato con Marco visto che è della mia palestra e ci incontriamo spesso in finale" Molto buono anche il percorso di D’Alesio che ha eliminato nell’ordine Simone Ferrara (Asd Ayumi Ashi), Alessio Pece (Polisportiva Yubikai) e Angelo Lacorte dell’Olimpia Club Monterotondo. "Sono andato abbastanza bene considerato che devo ancora adeguarmi al meglio al nuovo regolamento, mi ritengo soddisfatto della mia prestazione" ha detto D’Alesio. Oltre ai due atleti, si è qualificato alla fase nazionale della Coppa Italia (le cui finali si terranno il 30 e 31 maggio a Crotone) anche Davide Luffarelli nella categoria 66 kg giungendo al settimo posto, mentre non ce l’ha fatta Lorenzo Ranalli nella categoria 81 kg. I ragazzi del club frascatano sono stati accompagnati al PalaGelsomini di Roma dal tecnico Domenico Porcari. A fine mese va ricordato un altro importante appuntamento per Flavia Favorini che sarà nella Nazionale italiana Cadetti che parteciperà alla prova di European Cup di scena a Coimbra, in Portogallo.