Notizie
Categorie: Calcio a 5 - C/5 Nazionali

Coppa Italia Serie B, trionfo del Cisternino: Meta travolto

La formazione pugliese si impone in una finale senza storia: 8-0 il finale per la squadra di mister Castellana



BLOCK STEM CISTERNINO-META 8-0 (3-0 p.t.)

MARCATORI 14'18'' p.t. De Matos (C), 16'18'' t.l. Martellotta (C), 19'09'' t.l. Martellotta (C), 3'53'' s.t. De Matos (C), 8'21'' Montes Galan (C), 15'11'' De Matos (C), 17'51'' Solidoro (C), 18'48'' Montes Galan (C)

BLOCK STEM CISTERNINO La Rocca, Punzi, De Matos, Martellotta, Baldassarre, Lisi, Montes Galan, Solidoro, Ricci, Castellana, Schiavone, Lupinella ALLENATORE Castellana

META Pacini, Bidinotti, Ficili, Farina, Finocchiaro, Viglianisi, Di Maria, Buzzanga, Dangelo, Russo ALLENATORE Bosco

ARBITRI Fabiano Maragno (Bologna), Fabio Pagliarulo (Napoli) CRONO Stefano Parrella (Cesena)

NOTE Ammoniti Buzzanga (M), Farina (M) Espulso al 10'33'' s.t. Buzzanga (M) per somma di ammonizioni


Foto © Cassella/Divisione Calcio a 5Al Palasport di Zanè è festa grande per il Block Stem Cisternino. Dopo aver superato Sammichele e Carrè Chiuppano, la squadra di Francesco Castellana si ripete nella finale contro il Meta e conquista con pieno merito la Coppa Italia di Serie B, che torna in Puglia a tre anni dal successo della LC Five Martina. Nell’epilogo della Final Eight non c’è storia, malgrado i siciliani di Stefano Bosco si fossero aggiudicati i due precedenti in campionato nel girone F: finisce 8-0 per il Cisternino, trascinato dalla tripletta di De Matos, dalle doppiette di Martellotta e Montes Galan e dal sigillo di Solidoro. I ragazzi di Castellana si godono un trionfo indiscusso, condiviso con i loro immancabili tifosi arrivati in massa fino in Veneto.