Notizie
Categorie: Calcio a 5 - C/5 Regionali

Coppa Lazio C1, nessuna sorpresa nelle gare di ritorno degli ottavi di finale

Promosse ai quarti le prime sette formazioni. L'Active elimina l'Anni Nuovi , posticipata a martedì la sfida tra Mirafin e Città di Paliano



Rotonda vittoria per la Capitolina di ConsalvoCon i match di ritorno di ieri, si è chiuso il primo turno della Coppa Lazio di serie C1. L’unico verdetto ancora da stabilire è quello tra Mirafin e Città di Palino, terminato 3-3 all’andata, con il ritorno che si giocherà la prossima settimana. Non c’è stata nessuna sorpresa da questo turno infrasettimanale e gli andamenti registrati nei match di quindici giorni fa, si sono ripetuti nuovamente. L’unica sfida veramente in bilico era quella di Viterbo, tra Active e Anni Nuovi, che ripartivano dall’1-1 dell’andata. Ad avere la meglio sono stati  viterbesi che si sono imposti 4-2, accedendo ai quarti. I risultati lasciavano speranze anche per Albano e TCP, ma il Minturno è uscito indenne dal PalaCollodi, mentre la Lazio Calcetto ha bissato il successo dell’andata trascinata dai suoi giovani. Tutto secondo pronostico nelle altre sfide, che partivano da risultati già acquisiti. Il Lido di Ostia travolge l’Eagles 9-0, meglio ancora ha fatto la Capitolina Marconi che, grazie al poker di Petrucci, spazza via per 10-0 l’Atletico Civitavecchia. Vittoria agevole anche per la capolista Palombara (6-3 al Ferentino) mentre il Castel Fontana ha impattato contro il Civitavecchia, gestendo senza grossi patemi il pesante 8-1 conquistato a Ciampino. Ecco il quadro completo dei risultati.


Lido di Ostia – Eagles Aprilia 9-0

Lazio Calcetto – TCP 4-2

Albano – Minturno 3-3

Capitolina Marconi – Atletico Civitavecchia 10-0

Civitavecchia – Real Castel Fontana 6-6

Active Network – Anni Nuovi Ciampino 4-2

Virtus Palombara – Atletico Ferentino 6-3

Mirafin – Città di Paliano rinv. 14/10