Notizie
Categorie: Calcio a 5 - C/5 Regionali

Coppa Lazio C2, l'History Roma 3Z ipoteca la qualificazione

La formazione di Scaccia supera 6-2 la Lositana ed ha un piede al secondo turno: tripletta di Cellanetti



HISTORY ROMA 3Z – LOSITANA 6-2


MARCATORI
Cellanetti 15'pt, 1'st e 2'st (H), Galante 20'pt e 30'st (H), Cerbarano 28'pt (L), Carlettino 9'st (H), Magrini 14'st (L)

HISTORY ROMA 3Z Geracitano, Guitaldi, Croce, Carlettino, Mazzola, Cellanetti, Scuderi, Colocci, Marchegiani, Galante, Perelli, Greco ALLENATORE Scaccia

LOSITANA Grillo, Palummieri, Leone, Luparelli, Cerbarano, Magrini, Tagliaboschi, Losito, Fonti, Barba, Duro, Doro ALLENATORE Paternò

ARBITRO Naspini di Roma 2

NOTE Ammoniti Perelli, Losito Falli 3-4, 3-3


Fabrizio Scaccia, tecnico della Roma 3ZL'History Roma 3Z supera 6-2 la Lositana nel match di andata del primo turno di Coppa Lazio e mette una seria ipoteca sulla qualificazione.

Dopo una fase di studio iniziale, il team gialloblu sblocca il risultato al 15': conclusione di Scuderi, respinta di Grillo e tap in vincente di Cellanetti. La Lositana prova a reagire con una bella conclusione di Duro, ben parata da Geracitano, mentre al 20' è ancora il 3Z a trovare la via del gol con un preciso diagonale di Galante. I padroni di casa sembrano poter gestire il risultato, ma al 28' Cerbarano intercetta un errato disimpegno della difesa avversaria e riapre il match.

Nella ripresa l'History trova subito il break decisivo: al 1' Cellanetti riceve al limite dell'area, si gira e insacca il 3-1. Il tempo di riprendere il gioco e i ragazzi di Scaccia partono in velocità ed è ancora Cellanetti a mettere alle spalle di Grillo una rapida ripartenza gialloblu. L'uno-due è una mazzata per la Lositana, che prova a rispondere con Losito, ma il capitano orange non inquadra la porta. Al 9' ancora History a segno con Carlettino, che sfrutta un buco nella difesa ospite per insaccare il 5-1. Il 3Z ha ormai la gara in pugno, ma ancora una volta un calo di tensione permette alla Lositana di accorciare le distanze con Magrini. Sul 5-2 il match si avvia verso la conclusione. Un punteggio rassicurante in chiave ritorno per il 3Z, ma non impossibile da ribaltare per la Lositana. All'ultima azione, però, la Lositana sciupa una ghiotta occasione per portarsi sul 5-3 e sulla ripartenza è Galante ad insaccare il 6-2 proprio sul triplice fischio finale.

Quattro reti che permetteranno al team di Scaccia di gestire un vantaggio rassicurante nella sfida di ritorno dello G-Sport Village.