Notizie
Categorie: Dilettanti - Serie D

Costantini - Ostiamare, siamo ai saluti: "Grazie di tutto"

Il centrocampista classe '85 e la società di via Amenduni si separano



Image titleAltro addio illustre in casa Ostiamare. Dopo la partenza di bomber Macciocca è il turno di Andrea Costantini, centrocampista classe 1985, che ha deciso di separarsi dal club di via Amenduni dopo tre anni di alto livello che gli hanno permesso di totalizzare ben 90 presenze, realizzando oltretutto sedici gol.
 Di seguito alcune dichiarazioni rilasciate da Costantini sul sito ufficiale dell’Ostiamare: “A Ostia devo molto, perchè è indubbio che nel panorama dilettantistico poiché società possono essere confrontate a quella biancoviola che mi ha aiutato a crescere come Uomo prima ancora che come atleta e a capire che le situazioni, quali che siano, vanno affrontate subito, senza giri di parole, con schiettezza e sincerità. La correttezza nei rapporti e la grande professionalità che ho riscontrato in questi anni vissuti a Via Amenduni, sono sicuramente le due cose che mi porto nel bagaglio. Sono stati tre anni nei quali sicuramente ci sono stati sorrisi, ma anche momenti difficili, come in tutte le avventure calcistiche. La forza è stata sempre il gruppo, che in due anni su tre ha raggiunto i playoff, anche e soprattutto con la storica e grandiosa "remuntada" con mister Caputo, arrivata dopo un periodo a dir poco complicato. Sono felice di aver dato il mio contributo, spero di aver lasciato qualcosa ai tanti compagni eccezionali, amici anche fuori dal campo, che ho conosciuto e che già conoscevo e che porterò nel cuore, oltre a qualche cicatrice sul viso”.