Notizie
Categorie: Dilettanti - Eccellenza

Crecas, Enrico Baiocco: "Puntiamo molto in alto"

Il tecnico intervenuto a Keepradio si gode l’ottimo momento della squadra



Enrico BaioccoDue mesi fa la Crecas sembrava una squadra allo sbando, con l’avvento del tecnico Enrico Baiocco la formazione di Palombara ha ritrovato voglia, entusiasmo e sopratutto scalato di nuovo la classifica. Otto risultati positivi sono numeri davvero importanti, ma il tecnico intervenuto a keepradio ha sottolineato:il merito è dei ragazzi, io ho cercato soltanto di lavorare sulla testa, cercando un dialogo anche sui discorsi tattici a loro più convenienti. Insomma ho cercato di metterli a loro agio, ed i risultati si stanno vedendo. Puntiamo molto in alto, ma bisogna fare i complimenti al Monterosi che sta disputando davvero un grande campionato’Al momento però il primo posto è a sette punti, mentre il secondo è più vicino a soli 3 punti, ed è occupato da Ladispoli, Città di Fiumicino e Tolfa, il tecnico evidenzia altre due corazzate, è un bel campionato con la novità di Tolfa e direi anche Boreale che ha gli stessi punti nostri e della Vigor, quindi staremo a vedere come andrà a finre. Penso che il vero torneo inizia dal mese di Gennaio, il mercato ha rivoluzionato un po’ gli assetti tattici e le rose, quindi a mio avviso il Monterosi resta il favorito, ma siamo pronti a giocarcela’.Sulla gara con la Sabina davvero poco da dire se non fare i complimenti alla squadra:si, è stata una di quelle gare che me la sono goduta dalla panchina senza dover dare nessuna indicazione, perchè i ragazzi hanno fatto tutto bene, e sono quelle partite che oltre alla vittoria ti lasciano il sorriso stampato sul volto. Però pensiamo alla gara con il Vescovio, un avversario tosto, che non sta vivendo un grande momento ma è stato penalizzato dalle squalifiche, cercando con una vittoria di chiudere bene l’anno’. Clicca qui per riascoltare l'intervista