Notizie
Categorie: Altri sport

Cristiano Ciocchetti vince il premio Personalità Europea

Il tecnico della Roma Vis Nova è stato premiato in occasione della 44ma edizione della Giornata d’Europa



Ciocchetti con la targa premioE’ stato conferito ieri pomeriggio a Cristiano Ciocchetti il Premio "Personalità Europea 2014”, uno tra i più prestigiosi riconoscimenti che da oltre 40 anni il Centro Europeo per il Turismo assegna a rappresentanti delle istituzioni ed esponenti del mondo della cultura, dell’arte, del lavoro, dello sport, dello spettacolo e del giornalismo. Presso la Sala della Protomoteca in Campidoglio il tecnico giallorosso è stato insignito del premio come personaggio sportivo dell’ anno in occasione della 44ma edizione della Giornata d’Europa, celebre appuntamento ideato dal Centro Europeo per il Turismo per sensibilizzare l’opinione pubblica sulle tematiche europee, affrontare i problemi collegati alla congiuntura economica e alle crescenti difficoltà di relazione tra i vari paesi del vecchio continente. Il coach giallorosso, unico rappresentante dello sport insieme a Gianni Rivera (all’ indimenticato Golden Boy è andato il premio alla carriera), ha ricevuto il riconoscimento con la seguente motivazione: “Per la grande professionalità, l' encomiabile impegno e lo spirito di sacrificio impiegati alla guida della Roma Vis Nova Pallanuoto, con la quale ha disputato una stagione strepitosa culminata con la storica e inattesa promozione in Serie A1 della squadra più giovane d' Italia.  Per l'indiscusso impegno di atleta di eccellenza ieri e di ottimo tecnico oggi, da sempre rivolto alla crescita sportiva e umana dei giovani campioni della pallanuoto nazionale”.La solenne cerimonia in Campidoglio si è aperta con l’intervento del presidente del Centro Europeo, Giuseppe Lepore, e il saluto della Fondazione Roma arte musei il cui sostegno ha permesso la realizzazione dell’iniziativa, a seguire sono intervenuti il sottosegretario di Stato del ministero della Difesa On. Domenico Rossi e Daniela Porro, soprintendente per il polo museale di Roma, che ha consegnato il premio ad un Ciocchetti visibilmente commosso: ”Sono onorato di ricevere un riconoscimento di tale importanza. Ho provato viva sorpresa nell’ apprendere la notizia di questo premio, stupore, orgoglio e paura tutto insieme. Voglio condividere questa onorificenza con tutti coloro che mi hanno permesso di raggiungerla, la Società Roma Vis Nova ed i ragazzi, coi quali ho vissuto una gioia sportiva ineguagliabile, ma la dedica è principalmente per la mia famiglia: quest’anno ho attraversato uno dei momenti più difficili della mia vita, senza di loro non ce l’avrei mai fatta”. Tra i premiati anche Patty Pravo, Piera Degli Esposti, il giornalista de “Il Foglio” Claudio Cerasa e molti altri. Un pomeriggio davvero indimenticabile per la Roma Vis Nova ed il suo coach, un premio che si spera si possa bagnare con una vittoria Sabato prossimo nella sfida del Foro Italico contro il Savona.