Notizie
Categorie: Dilettanti - Eccellenza

Cristofari risponde a Carnevali, passa il Città di Ciampino

La formazione di Mancinelli aveva già ipotecato il passaggio del turno all'andata, vincendo per 5-1



CEDIAL LIDO DEI PINI - CITTA' DI CIAMPINO 1-1 (AND. 1-5)

MARCATORI 2’pt Carnevali (CC), 10’st rig. Cristofari (CL)

CEDIAL LIDO DEI PINI Ciurluini, Bressan, Bencivenga (6’st Ostaggio), Trippa, Cirilli, Poltronetti, Franco, Bernardi, De Carolis, Cristofari (23’st Bersaglini), Drago (3’st Frezzotti) PANCHINA Giudice, Barbati, Flamini, Porcari ALLENATORE Panicci

CITTA' DI CIAMPINO Ferendeles, Moisa, Tamburlani, Martinelli, Carnevali (1’st Lalli), Asci, Turmalaj, Citro (28’st Valentini), D’Avino, Federico, Guarnieri (23’st Famà) PANCHINA Peri, Cassetti, Spina, Tornatore ALLENATORE Mancinelli

ARBITRO Di Biasio di Formia 

ASSISTENTI Minà e Ciccarelli di Latina

NOTE Espulso D’Avino (CC) per gioco violento Ammoniti Cristofari, Ostaggio, Franco, Asci Angoli 4-2 Rec. 3’ st 

Carnevali e Cristofari prima dell'avvio Foto © Francesco CenciTermina in parità, 1 – 1, la gara di ritorno degli ottavi di finale della Coppa Italia, disputata al “Delio Chimenti”, tra il Cedial Lido dei Pini e il Città di Ciampino. Il passaggio del turno era in pratica già deciso dopo il successo all’andata del Ciampino per 5–1. La gara è stata vera, combattuta ed equilibrata, anche se i due allenatori, tra squalificati e indisponibili, non hanno potuto mettere in campo le formazioni titolari. 
Come all’andata il gol per il Ciampino arriva in avvio, è il 2’ quando Carnevali sorprende Ciurluini con un destro dai trenta metri. Al 16’ Guarnieri prova il diagonale dal limite ma il suo tiro termina di poco a lato. Reazione dei lidensi, al 26’ ci prova Cristofari da fuori ma il suo destro termina alto. Al 37’ conclusione di Federico da fuori area, palla alta. Due minuti più tardi azione del tridente del Cedial, De Carolis da sinistra mette al centro per Drago che appoggia a Cristofari ma Asci lo anticipa e mette in corner ma il direttore di gara non concede il corner. La ripresa si apre con l’occasione per D’Avino che anticipa l’uscita di Ciurluini ma non trova la porta. Al 2’ cross interessante da sinistra di De Carolis ma Drago non riesce nel tapin vincente. Al 10’ Franco subisce fallo in area da Asci, il direttore di gara non ha dubbi, rigore per il Cedial. Dal dischetto va lo specialista Cristofari che spiazza Ferendeles e rimette in parità l’incontro. Immediata reazione del Ciampino, cross da destra di Federico per D’Avino ma Cirilli anticipa l’attaccante e mette in corner. Al 24’ dopo uno scontro tra Cirilli e D’Avino quest’ultimo colpisce con un calcio l’avversario e rimedia il rosso. Con l’uomo in più il Cedial alza il baricentro e cerca di portare a casa la vittoria. Al 28’ punizione dalla destra di Bernardi, sul secondo palo colpo di testa di Cirilli ma Ferendeles alza in corner. Al 32’ botta da fuori area di Bernardi e palla fuori di poco. Al 44’ cross da sinistra di Bernardi, testa di Cirilli ma Ferendeles blocca senza problemi. Un minuto più tardi De Carolis prova la girata in area ma la sua conclusione termina a lato.